Acne estivo: rimedi naturali e consigli per sconfiggerlo

Acne estivo? Ecco i consigli e i rimedi naturali per sconfiggerlo scegliendo i prodotti giusti e seguendo la corretta beauty routine.

Pubblicato da Camilla Andrianopoli Martedì 23 agosto 2016

Acne estivo: rimedi naturali e consigli per sconfiggerlo

Chi soffre di acne e impurità della pelle in estate si trova a dover fare i conti con prodotti, creme e cosmetici che rischiano di peggiorare la situazione. La pelle, alle prime esposizioni al sole, sembra migliorare ma, purtroppo, la tregua non dura a lungo. L’ispessimento della pelle dovuta al sole può infatti occludere i pori contribuendo alla formazione di punti neri o brufoletti e, abbinato all’utilizzo di ingredienti e cosmetici sbagliati, si rivela tra i principali nemici per la cura della pelle. Dalla scelta dei prodotti ai consigli alimentari, dalle cure naturali ai trattamenti indicati, ecco una semplice guida con alcuni rimedi e accorgimenti preziosi da mettere in pratica per attenuare o addirittura sconfiggere l’acne in estate, per riequilibrare il sebo e per ottenere così una pelle levigata e setosa.

Attenzione ai prodotti

Se soffrite di acne saprete già che alcuni prodotti e farmaci sono assolutamente banditi in estate perché fotosensibili. Un esempio sono i retinoidi o tetracicline che, al sole, potrebbero causare forti reazioni e pertanto sono da eliminare dal proprio beautycase estivo optando per prodotti appositi da farvi prescrivere direttamente dal vostro dermatologo. Fondamentale risulterà poi l’idratazione cutanea perché dovrete far sì che la vostra pelle non sia mai troppo secca e poco nutrita ma dovrete stare attente a scegliere una crema adatta alle pelli tendenzialmente acneiche. Per non appesantire ulteriormente la pelle, oltre a bere molta acqua durante il giorno, optate per creme da applicare alla sera dalla texture leggera come per esempio a base di acido azelaico. Alla sera non dimenticatevi mai di detergere la pelle mantenendo le parti colpite dall’acne sempre ben pulite con l’utilizzo di detergenti delicati, specifici e seboregolatori. Come sceglierli al meglio? Oltre a farvi consigliare da un esperto optate comunque per prodotti con un pH che rispetti quello cutaneo, quindi da tra 5 e 5,5 e che sia ricco di sostanze naturali e vegetali. Cercate inoltre di ridurre il più possibile l’utilizzo di cosmetici che potrebbero occludere i pori come fard, fondotinta coprenti e terre solari permettendo così alla vostra pelle di respirare al meglio. Attenzione infine alle creme solari perché difendere la pelle dal sole è il passo più importante non solo per la nostra salute ma anche per evitare che la cute si ispessisca di più ma, se si sceglie un prodotto sbagliato, si rischia di peggiorare l’acne con la creazione di brufoli e punti neri. Meglio scegliere quindi prodotti che non ungono optando per formule gel e oil free ed esponetevi al sole gradualmente.

Attenzione agli alimenti

Sapete che si può combattere l’acne anche a tavola? E non si intende che sia necessario eliminare dalla propria dieta cioccolato e cibi grassi, ma esistono alcuni alimenti che, se assunti con frequenza, possono contribuire al peggioramento dell’acne. Per esempio andrebbero ridotti gli alimenti ad alto indice glicemico che, tradotto in termini più semplici, coincide con la riduzione di dolci e carboidrati raffinati per privilegiare invece quelli integrali per poi cercare di limitare anche il consumo di latticini. Sì invece a frutta, verdura, legumi, proteine magre e frutta secca, in quantità giornaliera limitata, perché fonte di grassi buoni.

Rimedi naturali anti acne in estate

Esistono molti elementi ed ingredienti naturali efficaci per la prevenzione e lotta contro l’acne. Tra questi sicuramente l’acqua del mare perché disinfettante e l‘argilla verde, ricca di proprietà cosmetiche, con cui potrete creare una vera e propria maschera di bellezza anti acne. Tra gli ingredienti naturali preziosi per contrastare la formazione di brufoli e punti neri anche il miele e il limone per ottenere un composto da applicare direttamente sulla pelle.