Acconciature capelli: perché non fare un nodo?

Si chiama Neo Knots ed è una sorta di chignon astratto o nodo dei capelli. Si porta in ogni punto della testa (davanti, dietro, di lato) ed è molto carino se abbinato a un semi raccolto, quindi con coda di cavallo o con capelli parzialmente sciolti.

Pubblicato da Valentina Morosini Lunedì 8 marzo 2010

Acconciature capelli: perché non fare un nodo?

Le acconciature del 2010 sono all’insegna della creatività. Abbiamo visto il make up stravagante e ora vi illustro l’ultima moda in campo di capelli raccolti. Si chiama Neo Knots ed è una sorta di chignon astratto o nodo dei capelli. Si porta in ogni punto della testa (davanti, dietro, di lato) ed è molto carino se abbinato a un semi raccolto, quindi con coda di cavallo o con capelli parzialmente sciolti. “Un modo facile per ottenere un nodo decorativo nei capelli è iniziare prendendo una piccola ciocca di capelli, spruzzarla liberamente con la lacca, spazzolarla e poi passare la piastra. Questo rende molto più facile modellare i capelli in modo liscio senza crespo”, ha commentato a Andy Uffels, direttore artistico di Philips a Leiweb.

Come si realizza:
dopo aver lavato i capelli, vanno asciugati rigorosamente dritti con la spazzola. Se volete il nodo in cima alla testa usando un elastico crea una sezione a “V” nella parte superiore della testa, raccogliendo i capelli indietro in una coda stretta e salda.

Prendi una piccola porzione di capelli da entrambe le parti della sezione a “V” e attorcigliali fino alle punte tenendoli aderenti alla testa. Raccogli le ciocche di capelli attorno alla base della coda e fissale con delle forcine. Infine passa la piastra.