Abbronzatura: creme solari contro le punture di insetti

La linea Bahamas di Bilboa è pensata per chi vuole proteggersi dal sole e dalle punture d'insetto.

Pubblicato da Simona Redana Lunedì 26 luglio 2010

E’ arriavata l’estate! Ci è tanto mancata durante questi durissimi mesi invernali tra nevicate, settimane intere di pioggia e tante, tante giornale grige. Eppure quando arrivano i tanto agognati mesi estivi, dopo l’entusiasmo dei primi giorni, cominciamo già a lamentarci. Solo poco tempo fa ci si lamentava del freddo e ora ne abbiamo già abbastanza dell’afa che non ci fa dormire la notte, delle zanzare che infestano il giardino o i locali all’aperto (e, se prive di zanzariere, anche le nostre case) e del sole che sta mettendo a dura prova la nostra pelle.
Se poi decidiamo di ritirarci in un paese esotico sperando di trovare un pò di pace e di relax, sole e punture di insetti rischiano di provocarci ancora più problemi. E’ proprio pensando alle vacanze esotiche che Cadey ha lanciato Bahamas, la prima linea di creme solari pensate per proteggere la pelle dal sole intenso (e quindi anche dagli eritemi solari) e contemporaneamente dalle punture!

La linea Bahamas ha proprietà altamente protettive, lenitive ed idratanti grazie all’azione dell’Aloe Vera. Studiata per ottenere un’abbronzatura intensa ma protetta anche ai Tropici (bionde e rosse devono però seguire i consigli degli esperti per abbronzarsi senza scottature), la linea vanta texture leggere che facilitano l’assorbimento e limitano l’effetto “cotoletta impanata” a contatto con la sabbia.

Ma la vera novità della linea (formulata da Cadey in collaborazione con le Isole Bahamas) è la presenza di Olio di Andiroba, un insettorepellente naturale. Niente di più utile nelle zone infestate dalle zanzare o nei paesi in cui questi simpatici insetti attaccano anche durante il giorno!

La linea comprende il Latte Solare (disponibile con SPF 6, 15, 30 o 50 per i primi giorni di sole), un Doposole Latte Idratante, un Olio Solare con SPF 6 o SPF 15, il pratico e freschissimo Acquabronze con nebulizzatore (senza filtro solare, per pelli già abbronzate) e infine un detergente pensato per non lavar via l’abbronzatura, Docciabronze.

;