15 acconciature per San Valentino 2016 che ti fanno sentire sexy

Non vedi l'ora che arrivi la festa degli innamorati? Ecco 15 acconciature per San Valentino 2016 che ti faranno sentire sexy e al top. Scopriamole insieme.

da , il

    ACCONCIATURE SAN VALENTINO

    Ti suggeriamo 15 acconciature per San Valentino 2016 che ti fanno sentire sexy, complici sapienti giochi di intrecci e l’utilizzo di prodotti performanti per lo styling. Scopriamo insieme come acconciare i capelli in vista della festa degli innamorati. Ce n’è per tutti i gusti: dalla braid crown al top knot, passando per le onde in stile Victoria’s Secret e l’hairstyle effetto sleek.

    Il raccolto morbido effetto messy

    capelli raccolti messy

    Per sentirti bellissima nel giorno dedicato a tutti gli innamorati prova a raccogliere i capelli in modo morbido conferendo ai capelli il cosiddetto effetto messy che sta spopolando tra le star. Di che si tratta? I capelli sono leggermente spettinati ma conservano un’allure incredibilmente curata e sofisticata. Raccogli i capelli in uno chignon morbido scomposto e lascia libere le ciocche anteriori, in modo da incorniciare al meglio il viso.

    I boccoli morbidi su taglio corto

    boccoli morbidi su taglio corto

    Sono tanti i tagli di capelli corti per il 2016 tra cui poter scegliere. Ingentilisci il tuo caschetto corto realizzando morbidi boccoli, spettinando i capelli a styling ultimato per conferire all’hairstyle un aspetto rilassato e quasi casuale. Impreziosici a tuo piacere con l’aggiunta di accessori preziosi quali fermagli e forcine.

    I capelli corti pettinati all’indietro

    capelli corti all'indietro

    Se hai i capelli corti asseconda una delle maggiori tendenze capelli della primavera/estate 2016 ravviandoli all’indietro e conferendo al look l’effetto wet tanto amato dalle star sul red carpet, adoperando gel o cera per capelli in grado di conferire alla chioma un aspetto estremamente lucido.

    Lo chignon basso

    Chignon basso con nastrino in raso

    Come dimostrano i maggiori trend in termini di accessori per capelli in vista della prossima primavera/estate 2016, nastrini in raso e fascette in tessuto sono il modo di migliore per impreziosire, con semplicità, anche il più minimal dei look. Realizza, ad esempio, un comunissimo chignon basso da cingere con un nastrino in raso, magari da scegliere in rosso, il colore della passione.

    Il top knot alla Kendall Jenner

    Il top knot alla Kendall Jenner

    Per sfoggiare immediatamente un look sexy e al contempo raffinato realizza un top knot simile a quello sfoggiato molto spesso di recente da Kendall Jenner. Si tratta di uno chignon molto alto e dallo styling leggermente spettinato, realizzato ad arte. Sceglilo in particolar modo se porti la frangetta.

    La braid crown come Alexa Chung

    La braid crown

    Ispirati ad Alexa Chung e sfoggia per il tuo San Valentino una splendida braid crown, la treccia che sembra cingere il capo proprio come fosse una lussuosa corona. Scegli questo look se ami le acconciature elaborate e hai particolare dimestichezza con gli “attrezzi del mestiere”!

    La ponytail che regala volume, come Selena Gomez

    La coda di cavallo con volume

    Questa tipologia di acconciatura è davvero molto semplice da realizzare ed è in grado di regalare immediatamente volume alla capigliatura. Serviti di un pettinino o di forcine per appuntare i capelli nella parte anteriore della testa in modo da creare volume, raccogliendo il resto della chioma in una coda di cavallo piuttosto alta, proprio come quella sfoggiata spesso da Selena Gomez.

    La treccia a spina di pesce

    La treccia a spina di pesce

    Vuoi sorprenderlo? Realizza una sofisticata treccia a spina di pesce, da portare lateralmente su una spalla o da far ricadere sulla schiena. Questa acconciatura è perfetta da abbinare ad un abito scollato nella sua parte posteriore.

    Le onde alla Gigi Hadid

    Le onde alla Gigi Hadid

    Se non ami i capelli raccolti realizza tra i capelli morbide onde, ispirandoti al look di Gigi Hadid e di tutti gli altri angeli di Victoria’s Secret. Il segreto sta nell’adoperare la piastra per capelli alternando il verso in cui essa viene girata, ciocca dopo ciocca, ed utilizzare un prodotto per lo styling che ravvivi il mosso della chioma.

    Lo chignon retrò

    Lo chignon spettinato

    Se hai in mente di sfoggiare un look di ispirazione vintage non c’è niente di meglio di questo chignon ad effetto spettinato perfetto da realizzare specialmente in presenza di maxi ciuffo o di frangia. Conferisci volume alla capigliatura dietro la nuca e nella parte superiore della testa e lascia che una buona dose di lacca faccia il resto!

    La coda di cavallo bassa

    Schermata 2016 01 16 alle 12.31.10

    Questa tipologia di acconciatura è l’ideale per chi non è molto abile con spazzola e phon. Basterà realizzare una semplice coda di cavallo bassa e lasciare libere le ciocche anteriori, conferendo loro movimento servendosi di piastra o ferro arricciacapelli.

    Il caschetto effetto wet come Khloè Kardashian

    Schermata 2016 01 16 alle 12.31.20

    Se porti il caschetto o un long bob ispirati a Khloè Kardashian per il tuo hairstyle di San Valentino 2016. Ravvia i capelli all’indietro dopo aver fatto la piastra per renderli lisci e disciplinati.

    La treccia laterale

    treccia laterale

    Pettina i capelli con una riga laterale molto accentuata e comincia ad acconciarli intrecciandoli seguendo lo schema che utilizzi abitualmente per realizzare la tua treccia a spina di pesce. La treccia laterale è perfetta per scoprire il décolleté in presenza di un abito scollato.

    Il semiraccolto effetto messy

    semiraccolto messy

    Se ami portare le lunghezze sciolte realizza un semiraccolto conferendo alla chioma un effetto spettinato e naturale super glamour. Questa acconciatura è perfetta per chi non ama passare troppo tempo davanti allo specchio!

    Il semiraccolto con fiocco

    Semiraccolto con fiocco

    Femminilità e sensualità da Lolita per questo semiraccolto con fiocco perfetto da realizzare su capelli molto lunghi e dallo styling leggermente mosso o liscio. Sono tantissimi i tutorial disponibili sul Web in grado di farci appredere come realizzare questa tipologia di hairdo. Perchè non provare?