Cura della pelle: i prodotti Cicabiafine contro disidratazione e irritazione

Spesso ci si ritrova, sia per fattori climatici a dover combattere la secchezza e l’irritazione della nostra pelle. Scopriamo l'efficacia dei prodotti Cicabiafine...

Chirurgia estetica: la bocca di Angelina Jolie

Aggiungere una bocca simile a un’altra non vuol dire avere qualcosa in armonia con il nostro viso, anzi magari creiamo una bruttura.

Rughe, Nancy Brilli: “Sono favorevole agli interventi estetici, purché soft”

La bella Nancy insomma ha detto sì e diciamoci la verità ha fatto bene. Se certe soluzioni sono seguite da mani esperte e moderate, perché no, soprattutto quando si parla di persone che con l’immagine lavorano. Il limite è il buon gusto, che probabilmente non ha avuto Carla Bruni o il suo medico.

Quanto costa rifarsi il décolleté?

Molte donne, al giorno d'oggi, decidono, chi per un motivo chi per un altro, di rifarsi il seno. Ma oltre al “sacrificio” fisico, quanto vale quello economico?

Botox, la guida per conoscerne pro e contro

I nuovi trattamenti inoltre sono sicuri, gli effetti collaterali sono minimi, certo deve essere obbligatorio andare da un medico e non in un centro estetico non certicato.

Acne, un nuovo trattamento a base di olio di cocco, latte e nanoparticelle d’oro

L’acido ialuronico, infatti, è alla base di molte creme. Dobbiamo però sapere che è naturalmente contenuto nel latte materno, in quello di mucca e capra (ricordate il bagno di Cleopatra) e diversi oli tropicali. Inoltre, essendo un prodotto totalmente naturale non dovrebbe avere controindicazioni.

Antiage, il mercato è invaso dai falsi trattamenti all’ossigeno di Madonna

In Italia la moda è scoppiata circa un anno fa, ma in realtà Intraceuticals Oxygen Infusion è nato quasi 10 anni fa in Australia dopo una serie di ricerche sull’utilizzo della camera iperbarica. Ricordiamo che questo è un trattamento indolore e la durata è breve: massimo due settimane.

Chirugia estetica: il futuro è il Day surgery

In Italia nel 2007, su 4,6 milioni di pazienti che hanno subito un intervento chirurgico, 1,6 milioni sono stati operati in Day surgery. Cifre largamente inferiori alla media europea e statunitense. La riduzione dei tempi di ricovero viene da alcuni vissuta come una minore attenzione nei confronti del paziente, anche se non è assolutamente così.

Chirurgia estetica, boom di ritocchi a Baghdad

Non ci sono solo gli interventi medici, anche quelli dei saloni di bellezza. Si sa, che il Medio Oriente è specializzato in riti per il benessere del corpo. In fondo la ceretta fatta con lo zucchero, totalmente indolore, l’hanno inventata loro.

Punti neri, rimedi “casalinghi” per eliminarli

Esistono delle maschere che si possono fare in casa e costano davvero poco. Una di queste è quella alla zucca. Tra l’altro costa poco e ve ne basta davvero un pezzetto. Realizzazione: lessare la zucca, 1 cucchiaio di panna fresca e una goccia di latte. Applicate sul viso massaggiando fronte, naso e mento, e lasciate agire per circa 30 minuti, pulite.

Botox, Woody Allen scarta Carla Bruni perché innaturale

Nella fotografia che vedete, quella con il cappottino viola, potete notare lo spianamento. Oggi l'ex modella "ha un altro sguardo, un altro sorriso. Chi ha eseguito il trattamento non ha tenuto conto, tra l’altro, della conformazione del suo viso", dice il chirurgo.

Chirurgia estetica: acido ialuronico per il décolleté

Voglia di un seno nuovo? Sappiate che ora esiste un’alternativa alla classica mastoplastica additiva: si tratta dell’Acido Ialuronico. Niente interventi chirurgici: con questa tecnica si può tornare al lavoro immediatamente dopo il trattamento.

Pelle, i trattamenti agli agrumi

Il primo è il peeling, fondamentale per la salute della cute e in estate e in inverno. Nei centri benessere chiedete i trattamenti agli agrumi perché hanno la classica azione esfoliante, inoltre levigano la pelle e la lucidano, cancellando i segni del tempo, e migliorano anche la respirazione.

Botox: cancella le emozioni

Il motivo è effetto 'anti-contrazione' dei muscoli facciali. Insomma, ‘il ritocchino’ blocca il feed back facciale e, immobilizzando i muscoli del volto, regala un’espressione sempre serena anche in presenza di una disgrazia. Ma la cosa peggiore è che può cancellare anche la capacità di comprendere le emozioni altrui.

Pagina 9 di 12