Volete schiarire i capelli? Fatelo con metodi naturali!

da , il

    Il sole, il mare contribuiscono in maniera molto forte a schiarire i nostri capelli facendoli quasi trasformare con sfumature e giochi di riflessi davvero interessanti che, ahinoi, scompaiono nel giro di qualche settimana una volta ritornate dalle vacanze. Ma se, per esempio, durante l’inverno, vorremmo provare ad ottenere più o meno lo stesso effetto cosa dovremmo fare? C’è chi si getta a capofitto addirittura su svariate tipologie di tinte andando a rovinare e sfibrare i capelli e chi, invece, preferisce metodi naturali, quali? Scopriamoli insieme!

    Molto spesso, quando si tratta di fare degli accorgimenti di colore sui nostri capelli, siamo portate a non pensare più di tanto e partire in quarta su alcuni prodotti per capelli , alcuni sicurissimi, altri che potrebbero addirittura danneggiare il cuoio capelluto creando così dei problemi, senza però pensare che, molto spesso, la natura ci potrebbe aiutare con elementi semplicissimi e farci ottenere un risultato finale sicuramente d’effetto!

    Messi da parte quindi elementi di natura chimica ed industriale, oggi vi voglio proporre qualche interessantissimo metodo per schiarire i vostri capelli in tutta tranquillità e sicurezza, senza alcuna paura di ottenere un risultato finale deludente, anzi, nel giro di qualche applicazione dei prodotti che vi proporrò, avrete già i primi cambiamenti!

    Qual è elemento naturale più conosciuto per schiarire in modo favoloso vostri capelli spenti se non la camomilla? Ebbene si, questa viene utilizzata per ottenere riflessi biondi molto dorati! Basta semplicemente aggiungere una tazzina di infuso di camomilla al vostro shampoo, farlo agire per qualche minuto, per poi risciacquare abbondantemente.

    La camomilla può essere anche mischiata ad un altro elemento, quale? Il vino bianco! In questo caso occorre far macerare 25 gr di fiori di camomilla con con 15 gr di decotto di rabarbaro all’interno dei mezzo litro di vino. Otterrete così una lozione da utilizzare dopo lo shampoo, vedrete che risultato!

    L’ultimo elemento? La birra! Ricordo ancora quando mia mamma, da piccola, si ostinava con questo metodo riuscendo a farmi avere dei capelli con riflessi dorati davvero molto belli. Cosa occorre fare in questo caso? Basta sostituire il classico shampoo con la birra lavandoli solo con questa, dopo qualche settimana noterete già dei cambiamenti!

    Perchè non provare?