Viso, piccolo programma di remise en forme

da , il

    trattamenti viso remise en forme

    Ritrovare la salute del nostro viso è importante dopo le feste. Gli stravizi natalizi avranno fatto proliferare sulla nostra cute brufoli di ogni dimensione, la pelle si sarà un po’ spenta e magari vi sentite un po’ gonfie. Ecco qui un bel programma di remise en forme per ritrovare l’antico splendore. Partiamo quindi dall’inestetismo più comune: i punti neri. Come eliminarli? La cosa migliore da fare è utilizzare il vapore per dilatare i pori e rendere più facile l’eliminazione. Dopo questa piccola operazione applicate il disinfettante.

    Esistono anche dei cerotti: io li trovo poco efficaci, anche se quelli per il naso funzionano abbastanza bene. Mi raccomando, se avete dei brufoli, non dovete schiacciarli. Usate piuttosto una crema apposita e dei detergenti delicati per ristabilire l’equilibrio.

    Potete però coprirli, usando fondotinta oil free (non grasso), cipria non comedogenica (testata contro i brufoli) e terra con ingredienti quali talco, carbonati di magnesio leggero e ossido di zinco, che svolgono un effetto assorbente sull’eccesso di secrezione della pelle.

    Quando avete sistemato la pulizia della vostra pelle, potete passare ai peli. Prima cosa le sopracciglia e i baffetti. Allora le prima vanno sistemate con la pinzetta, evitate la cera che vicino all’occhio è pericolosa. I baffetti invece vanno strappati o decolorati. Se sono neri, la decolorazione li copre, ma li rende gialli. Un giro dall’estetista e saranno completamente eliminati.

    Dolcetto o scherzetto?