Viso: la routine quotidiana di bellezza

da , il

    Pelle viso

    Spesso vi parliamo di trattamenti che hanno del miracoloso, creme costosissime per risolvere i più comuni inestetismi della pelle e interventi di medicina estetica utilizzati da tantissime donne. La verità è che però, spesso, per moltissimi anni ci dimentichiamo della nostra pelle e ci ritroviamo, magari vero i 40 anni, con pelle spenta, rughe e macchie scure date dall’abbronzatura selvaggia. Per conservare una pelle giovane e sana in realtà basterebbe una semplice routine giornaliera e qualche attenzione in alcuni momenti particolari. Vediamo quali.

    Prima di tutto l’imperativo è struccarsi sempre! Si, anche quando tornate a casa alle 4 di mattina dopo la discoteca e l’unica cosa che sognate, non appena infilate le chiavi nella porta è buttarvi sul letto…

    Io per queste situazioni di “emergenza” in cui rischierei seriamente di saltare l’operazione “strucco” utilizzo le salviettine. Comode, veloci, consentono di togliere i residui di trucco in pochi secondi e sono una valida alternativa per le situazioni come questa.

    Solitamente un buon latte detergente e se avete occhi particolarmente sensibili anche uno struccante specifico bastano. Non dimenticate mai il tonico: non tutte le donne lo inseriscono nella routine quotidiana di bellezza ma è davvero fondamentale per riequilibrare il PH della pelle.

    E poi la crema: anche in questo caso non servirà spendere un sacco di soldi. Esistono ottime formule che potete trovare al supermercato, quello che conta davvero è la costanza!

    Infine se soffrite di borse e occhiaie anche un contorno occhi è indispensabile!

    Attenzione poi al nemico numero uno della pelle: il sole. Anche se avete 20 anni, ricordate che le tintarelle selvagge, le scottature e gli eritemi, li pagherete quando sarete adulte in termini di rughe, macchie e pelle invecchiata. Pensateci bene prima di esporvi senza un’adeguata protezione.

    Medicina estetica