Viso: la differenza tra latte detergente e struccante

da , il

    Detersione del viso

    Poco tempo fa ho seguito una lezione giornaliera di trucco e il bravissimo Makeup Artist che l’ha tenuta oltre a spiegare un bel po’ di trucchetti molto interessanti e utili ha insistito molto su quanto sia importante struccare sempre il viso prima di andare a letto, sia per evitare di ritrovarsi la mattina dopo con gli occhi da panda, ma soprattutto perchè durante la notte la nostra pelle ha bisogno di respirare e se non eliminiamo il fondotinta impediamo che ciò avvenga aumentando così la formazione di brufoletti sul viso.

    Una cosa che ha spiegato attentamente, e che io sinceramente ignoravo, è la differenza tra latte o gel detergente e struccante, io usavo indistintamente questi due prodotti per struccarmi senza sapere che in realtà hanno formulazioni differenti perchè sono pensati per usi diversi.

    Il latte o gel detergente è studiato per eliminare dal viso il sebo in eccesso e le impurità che si depositano nella notte, rendendo così la pelle pulita e pronta per la stesura della crema, solitamente va sciacquato e non essendo pensato appositamente per la rimozione del trucco ha una formula più delicata per cui per eliminare fondotinta, ombretto e mascara si è costrette a strofinare molto e questo non è un bene per la pelle.

    Il latte, o acqua o gel, struccante ha una formula più aggressiva in quanto è studiato per rimuovere perfettamente tutto il make up, per cui è perfetto per struccarsi ma, non è molto indicato per la detersione del viso, soprattutto per chi ha una pelle sensibile o secca, perchè potrebbe rivelarsi troppo forte e provocare più danni che vantaggi. Infine per quello che riguarda gli occhi vi consiglio di usare dei prodotti specifici per struccarli in modo da non provocare arrossamenti, l’ideale è usare prodotti bifasici che rimuovono facilmente anche l’eyeliner e il mascara senza dover strofinare l’occhio, perchè in questa parte del viso la pelle è molto delicata ed è facile che con il tempo questi sfregamenti contribuiscano a fargli perdere elasticità e tono.

    Medicina estetica