Unghie rovinate: i migliori prodotti per prendersene cura [FOTO]

da , il

    Unghie deboli, rovinate e che tendono a spezzarsi? Esistono in commercio molti prodotti ideali per prendersi cura delle unghie danneggiate o semplicemente per rafforzarle dopo l’estate. Oltre ai rimedi fai da te e agli ingredienti naturali, che si rivelano comunque straordinariamente efficaci, scopriamo insieme i migliori prodotti da provare per una manicure perfetta. Li abbiamo selezionati e raccolto in una fotogallery ricca di proposte e consigli. 

    Il primo passo da compiere per prendersi cura delle unghie danneggiate è nutrirle con i giusti prodotti per arginare o limitare la disidratazione. Oltre agli ingredienti naturali come l’olio di oliva, l’olio di ricino, il limone o il tè verde con cui preparare degli impacchi da tenere in posa anche tutta la notte, potrete optare per prodotti specifici idratanti. Oli e creme sono per esempio le soluzioni più note e diffuse in commercio e ne esistono di tutti i tipi proprio come la Nuxe Reve De Miel Crema Mani Unghie, la Barielle Nail Strengthener Cream,  l’Olio di Neem di Dr.Hauschka o più semplicemente il Tea Tree Oil, un vero toccasana per molteplici usi cosmetici. Alcuni prodotti sono da applicare semplicemente sulle unghie, altri conviene lasciarli in posa come dei veri e propri impacchi anche se esistono anche delle vere e proprie maschere. Un esempio? La Dry Stops Here di Essie.

    Creme, oli e maschere sono prodotti preziosi per la cura delle unghie per trasmettere il corretto nutrimento e idratazione. Ma esistono anche i più tradizionali smalti rinforzanti proprio come Nailgrow Miracle di Sally Hansen, Grow Stronger di Essie e il Nail Strengthener di OPI. Molto spesso tra le cause delle unghie fragile e che tendono a sfagliarsi e spezzarsi emerge il tipo di alimentazione. L’elasticità e il vigore dell’unghie dipende infatti anche dalla presenza di cheratina, oligoelementi e vitamine. Pertanto può essere d’ausilio, oltre a prestare attenzione agli alimenti che consumiamo a tavola, assumere integratori specifici in grado di rafforzare le unghie. 

    Se siete delle amanti degli smalti colorati, niente paura. Per voi solo due accorgimenti da tenere sempre in considerazione: il primo è quello di non esagerare con l’applicazione dello smalto mantenendolo per periodo non eccessivi cercando di effettuare una pausa da smalto per permettere alle unghie di respirare. Nel momento di tregua prendetevene cura applicando creme, oli e maschere proprio come quelle che vi abbiamo appena descritto. La seconda raccomandazione è invece quella di applicare sempre una base prima di procedere con l’applicazione dello smalto. Potrete provare per esempio la base fortificante di Glossip, lo smalto indurente di Kiko ma anche lo smalto tre in uno di Collistar: base, rafforzatore, fissatore o il CC Smalto Colore e Correzione color cipria n.653 a base di cheratina che rinforza l’unghia (acquistabile su Amazon).