Unghie che si sfaldano: rimedi naturali

da , il

    Unghie sfaldate

    Le unghie che si sfaldano sono una piaga per molte donne. Basta scrivere al computer o fare un movimento goffo, magari indossando un capo, che la nostra bellissima manicure va a carte 48. Il motivo può dipendere da qualche carenza alimentare. Le unghie sono fatte di cheratina e seguire una dieta poco equilibrata (per esempio non assumere calcio a sufficienza a causa anche di una stupida allergia) può influenzare la robustezza delle nostre unghie. Vediamo insieme come fare per rendere più salde e forte, magari sfruttando anche qualche prodotto naturale.

    La prima cosa da fare è non mangiare le unghie e tenerle corte. In questo modo le aiutiamo a diventare più forti, poi quando avranno riacquistato robustezza potremmo farle diventare belle dure. Passiamo del limone sulle unghie o immergiamole in acqua e limone.

    Periodicamente massaggiamo le unghie con olio d’oliva. Potreste metterne un pochino su del cotone e strofinarlo. In assoluto è in rinforzante migliore che abbiamo in natura. Poi per evitare di rovinarle ricordiamoci di usare sempre i guanti quando laviamo i piatti o facciamo le pulizie.

    Volevo ricordare anche un’altra cosa: se vi sono diventare gialle le unghie, magari perché fumate troppo, il limone serve anche in questo senso. Vedrete che dopo qualche settimana avrete un netto miglioramento. Se invece ci sono problemi dovuti ai funghi vi conviene andare in farmacia.

    Foto tratte da erboristeria.it