Tutti gli usi cosmetici della camomilla

Quali sono gli usi cosmetici della camomilla? Lenisce i rossori, attenua i segni di stanchezza del viso, crea riflessi più chiari sui capelli e molto altro ancora.

da , il

    Gli usi cosmetici della camomilla sono davvero numerosi. Questo piccolo fiore racchiude straordinarie proprietà, strettamente legate ai principi attivi che sono contenuti al suo interno. A tutte noi è noto l’effetto della camomilla, specialmente quando siamo tese e nervose: un semplice infuso basta a farci rilassare e ritrovare l’equilibrio. Tuttavia, il potere di questo prodotto naturale non si ferma qui ma investe il campo della cosmesi: pelle stanca, prurito, rossore e altri piccoli fastidi possono essere minimizzati grazie a usi e proprietà della camomilla.

    Camomilla contro la pelle stanca

    Il viso è davvero il nostro biglietto da visita ma notti in bianco o stress eccessivo, si riflettono sulla pelle facendola apparire spenta e stanca. Per ridarle tono e vitalità, è sufficiente aggiungere qualche goccia di olio essenziale di camomilla, alla crema viso che usiamo abitualmente.

    Bagno alla camomilla

    La stanchezza si può combattere anche con un bagno distensivo e rigenerante. Aggiungete un po’ di olio essenziale all’acqua della vasca da bagno. L’aromaterapia distende il corpo e sicuramente aiuta anche a riposare meglio.

    Detergere il viso con la camomilla

    Potete utilizzarla anche per detergere il viso. Fate una camomilla come se fosse la solita tisana prima di andare a letto, ma lasciate i fiori in infusione qualche minuto in più. Poi lasciatela intiepidire a temperatura ambiente e riponetela in frigo per alcune ore. Quando è fredda, potete usarla per realizzare

    impacchi di camomilla per il viso, magari immergendo un batuffolo di cotone e tamponando sulla pelle.

    Camomilla per schiarire i capelli

    La camomilla è perfetta per illuminare la chioma con alcuni riflessi più chiari. Prendete due cucchiaini di fiori e metteteli in infusione in un pentolino pieno di acqua. Lasciate intiepidire e procedete normalmente con lo shampoo. Risciacquate e poi versate la camomilla sulla testa, asciugando, almeno nel periodo estivo, i capelli al sole.

    Camomilla contro i rossori

    Sulla pelle decongestionata dal freddo, la camomilla è un vero toccasana. Il suo potere lenitivo è pari a quello dell’essenza di lavanda. Basta tamponarne una piccola quantità sulla pelle per ridurre i rossori.

    Camomilla contro le scottature

    Tra i benefici della camomilla sulla pelle, c’è anche il potere di minimizzare naturalmente le scottature da sole. Nonostante sia ottima, ricordate che è meglio evitare assolutamente l’esposizione eccessiva perché le scottature possono causare invecchiamento precoce e macchie.

    Struccante alla camomilla

    Si può impiegare la camomilla sul viso anche come struccante. Presenta il grande vantaggio di non causare bruciore agli occhi: in questo modo, anche l’eyeliner più duro da eliminare, non vi creerà problemi!

    Camomilla contro le occhiaie

    Se avete gli occhi molto stanchi, magari vi bruciano, passate un batuffolino (meglio un dischetto per rimuovere il make up) anche lì. È lenitiva e calmante. Quando avete finito sciacquate la pelle e mette una bella crema. Meglio non riutilizzare la camomilla avanzata.

    Dolcetto o scherzetto?