Tutti gli usi cosmetici dell’aceto di mele

Vi spieghiamo quali sono gli usi cosmetici dell'aceto di mele, dal trattamento dell'acne alla maggiore brillantezza dei capelli, tutti i benefici di questo prodotto naturale!

da , il

    aceto di mele gli usi

    E’ noto per il suo utilizzo in cucina ma quali sono gli usi cosmetici dell’aceto di mele? Questo prodotto può rivelarsi un vero toccasana per la nostra bellezza. Si tratta di un cosmetico naturale che vanta ottime proprietà astringenti e riequilibranti. Scoprite insieme a noi quali sono tutti gli usi alternativi dell’aceto di mele.

    Lozione per i capelli

    rosmarino

    Vorreste capelli lucidi e belli in poche mosse? Per ottenere una brillantezza straordinaria, dovreste usare i prodotti giusti, capaci di idratare la vostra chioma senza appesantirla. Se avete qualche minuto da dedicare a voi stesse, preparate una lozione naturale a base di rosmarino e aceto di mele. Lasciate in infusione i rametti nell’aceto per un’ora e poi applicate sui capelli. Aspettate venti minuti e poi risciacquate.

    Aceto di mele contro le doppie punte

    aceto contro doppie punte

    Tra gli usi e i benefici dell’aceto di mele, vogliamo ricordarvi la sua azione ristrutturante che aiuta ad eliminare le doppie punte. Durante il lavaggio, prima dell’ultimo risciacquo, versate due cucchiai di aceto di mele sulle lunghezze.

    Bagno all’aceto di mele

    Vasca da bagno

    Molte di voi saranno esperte degli usi in cucina dell’aceto di mele ma conoscete il suo utilizzo per rendere la pelle vellutata? Con questo prodotto naturale si può preparare un bagno, versandone un bicchiere nella vasca. Prima di andare a letto, restate 30 minuti nella vasca da bagno per dare il tempo all’aceto di mele di agire sull’epidermide, rendendola setosa. La mattina dopo, fate una doccia senza sapone per levare via l’odore forte dell’aceto.

    Scrub viso all’aceto di mele

    farina d'avena

    Nella cosmesi, l’aceto di mele è utile anche per realizzare uno scrub viso. Versate in una ciotolina 1 cucchiaio di aceto, 1 cucchiaio di farina d’avena, 1 pizzico di sale, il succo di mezzo limone, 1 cucchiaio di mandorle tritate. Mescolate e aggiungete un po’ di acqua tiepida. Utilizzate il composto massaggiandolo sul viso. Risciacquate.

    Aceto di mele per la pulizia del viso

    aceto di mele

    L’aceto di mele per il viso agisce come astringente: è per questo che il suo uso è consigliato in caso di pori dilatati. E’ sufficiente mescolarlo con dell’acqua tiepida per la pulizia del viso. La pelle risulterà immediatamente più fresca ed elastica.

    Peeling all’aceto di mele

    aceto di mele i benefici

    Vi ricordiamo anche l’uso dell’aceto di mele per l’acne. Mischiate 2 cucchiai di aceto di mele con acqua tiepida e argilla bianca. Applicate sul viso e lasciate agire per circa 20 minuti. Poi eliminate il composto risciacquando.

    Aceto di mele contro la forfora

    Forfora

    La forfora causa spesso prurito. L’aceto di mele aiuta a ridurre questo fastidio, contrastando anche la formazione delle tipiche squame bianche che poi cadono inevitabilmente su giacche e camicie! Si può minimizzare il problema intingendo il pettine in una soluzione di acqua con un cucchiaio di aceto. Passatelo normalmente tra i capelli.