Tutorial capelli: un veloce raccolto per l’estate

da , il

    In questo periodo di grande caldo e di vacanze al mare se avete i capelli lunghi e un po’ ribelli è davvero difficile tenerli sciolti senza che risultino disastrati in breve tempo, per cui se non avete ceduto alla tentazione tagliare i capelli, quindi non avete un taglio corto pratico e trendy, è necessario ingegnarsi per non ritrovarsi spettinate in poco tempo. L’ideale è realizzare dei semplici raccolti, per la sera un elegante chignon è sempre perfetto e durante il giorno largo spazio a code di cavallo, a trecce boho chic e a raccolti improvvisati e un po’ scompigliati che donano un’aria sbarazzina e out of bed.

    Le trecce sono davvero di gran moda in questa stagione, ma vedersi sempre con la stessa acconciatura può stancarci in breve tempo, per questo oggi vi propongo un tutorial dove ci viene spiegato come realizzare un semplice raccolto che è adatto sia per il giorno che per la sera.

    Per prima cosa dividete i capelli realizzando una riga centrale, se avete il ciuffo potete tranquillamente optare per una riga laterale, poi tenete a portata di mano cinque pinzette con i dentini e preparatevi a realizzare il raccolto.

    Realizzate con le mani una coda di cavallo e arrotolatela su se stessa in modo scombinato in modo da creare una specie di chignon morbido, sempre con le dita allentate alcune ciocche in modo da creare un effetto un po’ spettinato, fatto ciò prendete le pinzette e iniziate a fissare il raccolto in alcuni punti in modo che tutto rimanga fermo al suo posto e l’acconciatura è realizzata. Per finire potete lasciare le ciocche frontali libere in modo da incorniciare il viso o se preferite potete arrotolarle leggermente e fissarle ai lati in modo da fissare tutti i capelli.