Trucco sera: bianco e grigio in stile Cristina Aguilera

da , il

    Il bianco è un colore molto versatile e facile da abbinare e indossare nell’abbigliamento, ma a volte non è così semplice usarlo per realizzare un trucco, l’effetto gesso è in agguato e se non lo si sfuma attentamente può risultare troppo forte e andare a rendere importabile il make up. Certo è un colore che se usato nel modo giusto è perfetto per l’estate e va bene sia per chi è molto abbronzata sia per chi lo è un po’ meno perchè va a dare luce al viso e dona un’aria eterea e raffinata, e può essere usato sia per realizzare delicati trucchi da giorno, sia per rendere molto particolari dei drammatici trucchi da sera.

    Oggi vi propongo un video in cui la bravissima Makeup Artist Nic Chapman ci mostra come realizzare un intenso trucco sui toni del bianco ispirato ad uno dei make up che Cristina Aguilera sfoggia nel video Not Mysefl Tonight.

    Iniziamo applicando una base chiara su tutta la palpebra, con un pennello grande applicate un ombretto bianco avorio su tutta la palpebra, con un pennellino angolato e un ombretto grigio scuro fate una linea seguendo la piega dell’occhio senza chiuderla troppo all’angolo esterno e sfumatela accuratamente. Per sottolineare lo sguardo fate una riga di eyeliner sottilissima che segua l’attaccatura delle ciglia superiori senza finirla con un flick e passate una matita bianca o carne nella rima interna dell’occhio. Se volete un look molto drammatico che non passa inosservato applicate delle ciglia finte lunghe e ben definite, altrimenti con una bella passata di mascara sarete perfette ugualmente.

    Passiamo al viso, applicate il fondotinta, Nic usa l’HD di MUFE, vi consiglio di usare un pennello per ottenere una buona copertura senza l’effetto mascherone, poi con il correttore andate a coprire occhiaie e imperfezioni, fissate il tutto con la cipria e sulle guance applicate un blush rosa antico. Sulle labbra utilizziamo un rossetto rosso intenso e se volete copiare in pieno il look applicate dei glitter bluastri sul labbro inferiore.

    Dolcetto o scherzetto?