Trucco labbra carnose, le nuance renderle a prova di bacio [FOTO]

da , il

    Trucco labbra carnose. Quali sono le nuance renderle a prova di bacio? Angelina Jolie e Scarlett Johansson devono molto del loro fascino alle loro labbra tumide e accese, che sfoggiano sia con rossetti tenui e naturali, sia rossi e forti. Lo stesso vale per star di colore come Karry Washington e Naomi Campbell o per le latine Eva Mendes e Jennifer Lopez. Le labbra piene sono il sogno di ogni donna, ma devono essere curate e truccate con estrema attenzione e con i colori giusti.

    Trucco per valorizzare le labbra carnose

    Se avete la fortuna di avere labbra carnose, dovete conoscere i giusti accorgimenti per eseguire un trucco armonioso. Potete portare qualsiasi tipo di rossetto, ma dovete scegliere con cura il colore e la tipologia di trucco, perché per voi la distinzione tra occhi e labbra è ancora più importante. Potete infatti scegliere di evidenziare le labbra o, al contrario, gli occhi, ma dovete avere le idee chiare. Tradizionalmente, i colori più indicati sono le tonalità naturali del beige rosato, ambra o beige aranciato, ma stanno molto bene anche le nuance più cariche, come il rosso, il fuchsia o l’arancio, fino al borgogna, al viola e al prugna. L’altro aspetto che dovete considerare è la luminosità del rossetto. Il gloss, che ha la funzione di riflettere la luce e far apparire le labbra più voluminose, è generalmente sconsigliato con le labbra carnose, ma non è precluso: molte celeb lo portano con ottimi risultati.

    I colori del trucco labbra carnose

    Il trucco per le labbra carnose va studiato anche a seconda dell’occasione. Per una giornata in ufficio, è meglio mantenere un effetto naturale, mentre per una serata importante potete anche osare un make up labbra più forte. Il nude look make up è ottimo per le labbra carnose, perché riesce a valorizzare il sorriso, senza esagerare. In questo caso ponete l’attenzione sugli occhi, incorniciandoli con un tratto di matita nera sfumata. Scegliete di preferenza un rossetto in una tonalità del beige ma anche del rosa. In generale preferite un rossetto dall’effetto mat, perché i gloss tendono ad accentuare i volumi; inoltre stendetelo senza tracciare il contorno con la matita. Se però avete un trucco molto naturale, potete concedervi un tocco di gloss trasparente o rosa. Per il make up di un evento speciale ispiratevi alle star. Puntate su un bel tono di rosso intenso, da declinare in chiaro o scuro, a seconda delle stagione: in primavera e in estate puntate su un rosso vivo o con una sfumatura fragola o arancio, mentre in inverno provate a indossare una tinta borgogna o prugna. Sarete affascinanti e femminili!

    Medicina estetica