Trucco Grunge: il trend per l’inverno 2011 in arrivo dalle passerelle

da , il

    Dopo la moda sfarzosa e appariscente degli anni ’80, agli inizi degli anni ’90 si sono imposti la musica e lo stile grunge, immagini simbolo di quel periodo sono le camicie di flanella e un aspetto trascurato e un po’ dirty. Adesso questo stile torna di gran moda per quello che riguarda il trucco, sulle passerelle abbiamo visto sfilare modelle con trucchi decadenti, occhi messi in evidenza con colori intensi applicati senza prestare troppa attenzione alla precisione e alla sfumatura perfetta, un trucco che regala un aspetto misterioso e fintamente trascurato, un look chic disinteressato che difficilmente passa inosservato.

    Lo stile grunge torna prepotentemente di moda per ciò che riguarda gli occhi e la bocca, il viso è sempre perfettamente curato e truccato, ma per avere un look armonico è necessario creare una base uniforme che risulta naturale e poco evidente.

    Per ciò che riguarda gli occhi, vi abbiamo già mostrato come si può realizzare un trucco grunge sui toni dell’arancione, ma si può tranquillamente replicare con qualsiasi colore. Per realizzare un trucco di questo tipo sono perfetti gli ombretti cremosi, è sufficiente picchiettare il prodotto su tutta la palpebra mobile e nella piega dell’occhio sfumandolo verso il sopracciglio e applicare lo stesso colore anche sotto le ciglia inferiori. Se l’ombretto inizia a fare le pieghette non preoccupatevi, questa è la parte migliore di questo tipo di look più questo e la matita usate sbavano più il trucco si arricchisce.

    Anche le labbra in questa stagione assumono un aspetto grunge, per replicare questo look dimenticate per un momento le regole base per applicare con precisione il rossetto e lasciate nel cassetto il pennello e la matita per il disegnare il contorno, tutto ciò che vi serve sono le vostre dita infatti il colore va applicato sulle labbra picchiettandolo con i polpastrelli.