Trucco da Cleopatra per Carnevale, come realizzarlo [FOTO]

Trucco da Cleopatra per Carnevale, come realizzarlo [FOTO]
da in Come Truccarsi, Consigli Trucco, Trucco, Trucco Carnevale, Trucco Occhi
Ultimo aggiornamento:

    Trucco da Cleopatra per Carnevale, come realizzarlo per sembrare delle vere regine orientali d’altri tempi? Travestirsi da Cleopatra è forse una delle prime idee che vengono alle donne in crisi da “travestimento”, in fondo basta recuperare una parrucca con nera e liscia con frangia, un bel vestito o kaftano ricco di decorazioni e il gioco è fatto. Fatto fino ad un certo punto però, perché la cosa più importante è proprio il trucco, quello con cui siamo abituati a veder riprodotta Cleopatra nell’immaginario collettivo, quello che caratterizzava il make up della antiche donne egizie, forse le prime ad insegnarci qualcosa sul mondo del trucco femminile.

    Smokey eye per imitare Cleopatra

    Prima di tutto bisogna uniformare l’incarnato e renderlo bronzeo e luminoso, per farlo potete utilizzare i prodotti che avete già nel vostro beauty case insistendo magari più del solito con un buon fondotinta (minerale, per non soffocare la pelle) e un bronzer, preferibilmente dorato o effetto abbronzante. La parte più importante è il trucco occhi: le antiche egizie conoscevano già benissimo l’uso dell’eyeliner, anche se ovviamente non disponevano di tutti i prodotti e degli gli applicatori comodi e facili che abbiamo noi oggi. L’eyeliner va utilizzato per sottolineare in modo drammatico il contorno occhi e allargarlo anche il più possibile per un effetto cat eye molto elegante e sensuale. Si procede poi con gli ombretti: i colori più utilizzati per riprodurre un make up da Cleopatra sono l’oro, il blu, il ceruleo e l’azzurro, usati in combinazione tra loro per aumentare ancora di più l’effetto “drammatico” già creato con l’eyeliner.

    Vanno stesi su tutta la superficie della palpebra mobile e su fino all’arco sopraccigliare. Anche le sopracciglia sono importantissime, vanno infatti ripassate con la matita affinché siano perfettamente disegnate e in evidenza. Infine sulle labbra una tinta o un rossetto rosso completeranno il look classico da Cleopatra.
    Ovviamente si può anche pensare di essere più originali: basta fare un giro sul web per scoprire che esistono numerose reinterpretazioni dello stile di Cleopatra, ad esempio, per chi non ama il make up eccessivo, si può optare per un effetto minimal dato solo da grafismi disegnati con tutti i diversi modi di applicare un eyeliner nero (ma anche colorato in questo caso), oppure scegliere una palette di colori per gli ombretti che sia completamente diversa e vada a toccare tonalità come rosa, viola, giallo, rosso, arancione, insomma dei colori mai vista sulla vera Cleopatra (o su quella cinematografica), ma che vi facciano sentire più a vostro agio e anche più originali… In effetti il rischio di trovare una con il vostro stesso travestimento è dietro l’angolo, per questo l’importante è distinguersi e troverete molti spunti nella nostra fotogallery.

    551

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come TruccarsiConsigli TruccoTruccoTrucco CarnevaleTrucco Occhi