Treccia a cerchietto, come farla? Una guida utile [FOTO]

da , il

    Treccia a cerchietto, come farla? Una guida utile. Se anche voi state cercando un’acconciatura per capelli facile e veloce da realizzare, capace di farci apparire ordinate, la soluzione è proprio quella che vi proponiamo. I vantaggi della treccia a cerchietto sono da individuare nella capacità di allontanare i capelli dal viso, senza per questo creare un hairstyle poco elegante. Questo tipo di pettinatura è molto versatile: può essere indossata per andare a lavoro, in spiaggia oppure per un’uscita con le amiche. Senza contare che sono numerose anche le star che la scelgono per i beauty look da red carpet! Armatevi di spazzola e forcine e seguite il nostro tutorial treccia cerchietto.

    Realizzare una treccia a cerchietto

    Come fare una treccia a cerchietto? Questo tipo di acconciatura può essere declinata in tantissimi modi e può abbinarsi perfettamente sia ad un taglio corto che ad uno lungo. Per realizzarla possiamo scegliere di adoperare capelli naturali oppure finti. Nella prima opzione, fate attenzione ad avere capelli puliti prima di cominciare in modo da avere un risultato migliore. Spazzolate la chioma all’indietro eliminando gli eventuali nodi e selezionate una grande ciocca di capelli che vada da un orecchio all’altro. Create una riga laterale profonda e portate i capelli nella direzione desiderata, fermando i restanti con un elastico. Iniziate la vostra treccia partendo da destra oppure sinistra, avendo cura di non stringere troppo, in modo da non avere dolore successivamente. Un’altra possibilità è creare due trecce ai lati della testa e poi unire le punte dietro al capo, in modo da ottenere un cerchio continuo: un’idea perfetta per un semiraccolto.

    Treccia a cerchietto con capelli finti

    Se volete realizzare una treccia a corona senza utilizzare la vostra chioma, prima di tutto avete bisogno di munirvi di alcuni accessori indispensabili: capelli finti, colla a caldo, elastici, nastri colorati, cerchietto in plastica. Ricordatevi anche la lacca spray. Abbiate cura di scegliere la vostra ciocca di capelli sintetici avvicinandovi al colore naturale della capigliatura. Aiutandovi con le forbici, ricavate tre ciuffi in modo da poter realizzare la treccia. Fissate la parte iniziale al cerchietto in plastica con un elastico oppure una goccia di colla e iniziate a creare il vostro motivo decorativo fino a quando non avrete coperto tutta la lunghezza. A questo punto, tagliate le ciocche e fermatele ancora con un po’ di colla a caldo. Ed ora completate con un hairstyle mosso senza piastra né ferro e sarete pronte per uscire!

    Dolcetto o scherzetto?