Trattamento contro le doppie punte: la nuova tendenza preferita dalle star è la velaterapia

da , il

    velaterapia

    Sei sempre alla ricerca di un valido trattamento contro le doppie punte? Le star non hanno dubbi: la risposta è la velaterapia. Questa particolare (e rischiosa) tecnica viene dal Brasile e sta letteralmente spopolando tra le celebrities, in primis le modelle “angelo” di Victoria’s Secret, e pare sia in grado di rendere i capelli immediatamente più belli e sani. Scopri con noi tutto quello che c’è da sapere sulle velaterapia: come farla, quando, a chi affidarsi e quali sono i rischi in cui si può incappare.

    Chi di noi non sospira con ammirazione (e un pizzico di invidia!) osservando le chiome fluttuanti e vaporose delle magnifiche modelle che calcano le passerelle del marchio di lingerie Victoria’s Secret? Pare che “gli angeli”, prime su tutte Alessandra Ambrosio e Isabeli Fontana, conoscano un segreto per preservare i capelli dalle tanto odiate e temute doppie punte e che questo arrivi direttamente dal Brasile.

    Si tratta della velaterapia, particolare tecnica che consente di migliorare l’aspetto dei capelli…bruciandoli! In cosa consiste? La velaterapia, al secolo nota come candle-cutting, è una tecnica nata in Brasile negli anni ’50-’60 e prevede semplicemente l’utilizzo di un bastoncino e di una candela accesa, la cui fiamma va fatta passare delicatamente sui capelli in modo da bruciare le punte secche e spezzate. Alla base di questa tecnica sussiste la teoria per cui la fiamma lasci all’interno dei capelli alcune sostanze nutritive, oltre ad eliminare le doppie punte e a combattere il problema dei capelli crespi, cui è sempre bene porre rimedio servendosi di maschere e prodotti specifici contro l’aridità.

    Si procede così: i capelli vanno suddivisi in piccole ciocche, da far ruotare su se stesse in modo tale che le punte sporgano all’esterno; preso un bastoncino questo va infiammato e fatto scivolare con delicatezza ed attenzione sulla chioma puntando a bruciare le parti sporgenti ed il capello va poi idratato con un buon balsamo. Una seduta, sicuramente l’ideale per chi desidera non penalizzare la lunghezza ma solo sbarazzarsi delle doppie punte, dura fino a quattro ore e i prezzi si aggirano negli Stati Uniti dai 150 ai 200 $. Il consiglio, specialmente vista la particolare tipologia di questo trattamento, è quello di affidarsi ad un salone specializzato e competente.

    Spopolerà anche da noi?