Tendenze unghie 2016: le furry nails [FOTO]

da , il

    Tra le tendenze unghie 2016 c’è spazio anche per le furry nails, le “unghie pelose” che hanno stupito il front row delle sfilate newyorkesi e che stanno facendo discutere il web conquistando tutti i maggiori Social, primo su tutti Instagram. Una tendenza estrema ed eccentrica che, siamo certi, catturerà l’attenzione delle amanti dei look sopra le righe ma che (probabilmente) non si diffonderà a macchia d’olio tra noi “comuni mortali”, principalmente per la sua scomodità. Sfoglia la gallery per scoprire tutto sulle furry nails, dalla folle ispirazione che arriva dalle passerelle della maison Libertine a tante idee più soft per sfoggiare questo trend sdoganato dal brand CND Shellac, autorità nel settore delle unghie.

    La New York Fashion Week è da sempre la “culla” dei trend beauty più originali e stravaganti e, anche stavolta, non viene meno alle aspettative. Accanto a beauty look da copiare subito, anche in vista dei prossimi mesi, si colloca una tendenza a dir poco estrema che sta facendo molto discutere. Parliamo delle furry nails, le unghie pelose avvistate in passerella da Libertine.

    Pensate per la maison da CND Shellac, una vera e propria autorità per quel che compete smalti, manicure e nail art, le furry nails prevedono l’applicazione di ciuffetti di pelo, più o meno voluminosi e consistenti, su unghie precedentemente trattate con smalti dai colori neutri. Jan Arnold, co-fondatrice dell’azienda CND nota anche come la “First Lady” delle unghie, ha stupito tutti con quella che in brevissimo tempo è diventata una tendenza virale che ha spopolato sui Social con l’apposito hashtag #furrynails.

    Così come per la cuticle nail art, infatti, è stato Instagram il maggiore mezzo di divulgazione: nel giro di pochi giorni sono diventati centinaia i post con hashtag #furrynails. A questo punto non resta che chiedersi: quella delle “unghie pelose” è una tendenza davvero destinata ad affermarsi tra la gente comune? La perplessità nasce dal fatto che nonostante esistano numerose varianti, anche più “soft” delle proposte nail art “fur” viste nella Grande Mela, le furry nails sono senza dubbio scomode e poco pratiche, non adatte a tutti i giorni.

    Sfoglia la gallery per scoprire tante idee a cui ispirarti e sapere proprio tutto sulle furry nails, il trend unghie che ha conquistato le passerelle di New York!