Tendenze trucco 2013, make up naturale sulla passerella di Philosophy di Alberta Ferretti

da , il

    alberta ferretti 2013 trucco naturale

    Con le settimane della moda per la prossima stagione in corso, si comincia a parlare di tendenze trucco 2013: assolutamente da copiare, e grande ritorno di tendenza, il make up naturale visto sulla passerella di Philosophy di Alberta Ferretti. Le modelle sembrano al naturale ma in realtà il loro make up è frutto di un’attenta ricerca di prodotti e di un’applicazione a regola d’arte. È infatti molto più difficile creare un trucco light, un nude look che regala un aspetto sano e ricercato, piuttosto che un make up che si fa notare.

    Pelle perfetta, occhi sfumati con tonalità come il beige e l’oro e bocca nude look. Uno stile da copiare e da sfruttare sia nella vita di tutti i giorni che nelle occasioni più importanti.

    Un trucco del genere deve partire dalla base per creare un incarnato senza difetti. Fondamentale però scegliere prodotti light, non troppo coprenti, ma soprattutto che non si distacchino troppo dalla tonalità naturale della vostra pelle in modo da evitare l’effetto artefatto. Attenzione alla scelta del fondotinta che preferibilmente dovrebbe essere liquido, in modo da fondersi meglio con la vostra pelle. Per fissare ed opacizzare basterà un velo di cipria trasparente: ricordate di togliere sempre l’eccesso di prodotto con un pennello dalle setole morbide.

    L’effetto visto sulla passerella di Philosophy di Alberta Ferretti si ottiene sfumando molto attentamente il colore su tutto il viso, senza dimenticare il collo, e giocando con i contrasti del blush e delle polveri illuminanti trasparenti che devono dare luce e luminosità senza però brillare troppo.

    Stesso discorso per gli occhi e per le labbra: in questi casi i colori devono essere il più simile possibile a quelli naturali. L’ombretto deve essere scelto in base al colore degli degli occhi: le tonalità saranno sempre quelle dei beige, dell’oro o al massimo del grigio chiaro, da sfumare sulla palpebra superiore e inferiore.

    Cercate di scegliere un mascara che definisca, che separi in modo naturale le ciglia e che le allunghi: evitate però i prodotti “effetto ciglia finte”, decisamente più indicati per un trucco più teatrale. Ovviamente il mascara dovrà essere nero o marrone, a seconda del vostro tipo di pelle e a seconda del colore di capelli.

    Per le labbra vanno scelti colori naturali o semplicemente vanno lasciate nude. Il consiglio è quello di mischiare un po’ di morbido rossetto color carne con del burrocacao per ottenere un effetto davvero bellissimi e professionale. Ricordate infine che realizzare un trucco del genere non è per niente facile e ci vuole un po’ di esperienza.