Tendenze capelli Primavera/Estate 2016: la coda di cavallo [FOTO]

da , il

    Una delle tendenze capelli Primavera/Estate 2016 più gettonate e glamour è quella della coda di cavallo. Questa acconciatura, davvero semplice da realizzare ed estremamente versatile, si presta a tantissime rivisitazioni e varianti, in modo tale da adattarsi perfettamente a qualunque tipo di capello e di look. Sono state tante le modelle viste in passerella che hanno fatto sfoggio di coda di cavallo (anche nota come ponytail): c’è la coda di cavallo alta, da scegliere rigorosa o da portare con effetto messy, la coda di cavallo bassa, da ornare con nastrini in tessuto, e ancora tante altre innumerevoli idee tra cui poter optare. Sfoglia la gallery per scoprire qual è la coda di cavallo perfetta per te.

    La bella stagione inizia a fare capolino e con essa tante nuove tendenze beauty. Per quanto riguarda l’hairstyle, questa primavera/estate 2016 sarà senza dubbio all’insegna delle acconciature raccolte: il trend vuole chiome acconciate in modo semplice e per nulla artefatto, assecondando il naturale movimento dei propri capelli, a seconda della loro natura, mossa, liscia o riccia che sia.

    Una delle acconciature primavera/estate 2016 più glamour e gettonate è la coda di cavallo, anche conosciuta con il suo nome inglese, ponytail. La classica coda, molto spesso reputata demodè e frutto di una preparazione approssimativa (chi di noi non ha deciso di realizzarla quando è di corsa o in ritardo?) vive una nuova stagione, fatta di eleganza e stile. Sono davvero tante le idee originali e di tendenza che ci arrivano dalle passerelle e dalle celebrities, che sempre più spesso (e volentieri) sfoggiano la coda di cavallo non solo nella vita privata, lontano dai riflettori, ma anche sui red carpet più prestigiosi.

    Kendall Jenner, ad esempio, ha optato per una magnifica coda di cavallo bassa, suddivisa in sezioni circolari grazie all’utilizzo di comuni elastici per capelli, durante i recenti MTV Movie Awards 2016: il suo è stato uno dei beauty look più belli dell’intera serata! Che dire, poi, dell’oramai iconica coda di cavallo mossa alla Blake Lively?

    Allontanandoci dal vivace mondo dello showbiz, non mancano idee a cui potersi ispirare facilmente adattabili alla vita di tutti i giorni e molto semplici da mettere in pratica. La coda di cavallo top della stagione sarà bassa e avvolta da un nastrino in tessuto, da scegliere in nero o in un colore vivace; saranno ancora in voga i fermacoda metallici, nei toni dell’oro e dell’argento, che hanno spopolato la scorsa stagione invernale. Chi ama la coda di cavallo alta potrà sbizzarrirsi lavorando sullo styling: le chiome effetto messy, dall’aspetto quasi disordinato e casuale, sono perfette per conferire una nuova vitalità e aria sbarazzina alla ponytail alta, altrimenti troppo “seriosa”.

    Sfoglia la gallery per scoprire tante idee glamour per la tua coda di cavallo.