Tendenze capelli, essere chic senza eccedere [FOTO]

da , il

    Le tendenze capelli per l’estate 2012 rivelano un inaspettato e piacevole lato minimal. Se da un lato troviamo meches in colori pazzi e tagli di capelli iper definiti e geometrici, dall’altra vengono proposti look più naturali che viaggiano tra lo stile ordinato e bon ton e l’effetto messy per chi vuol essere chic senza troppi sforzi. Tagli di capelli con sfilature accennate che giocano con il naturale movimento della chioma, sfumature di colore che richiamano alla mente una ricrescita dal sapore glam rock, e righe ordinate per disciplinare i capelli con semplicità e classe sono gli elementi su cui puntare per chi vuole apparire cool in estate.

    Il taglio invisibile per un look effortless chic

    Il no-make up è uno dei trucchi più trendy della stagione, e la manicure bon ton e naturale si è imposta tra le tendenze unghie del momento. Per assecondare questa voglia di semplicità e naturalezza chic anche i capelli riscoprono un lato minimal con l‘invisible cut, un taglio di capelli che spopola nei saloni più cool di Londra e prevede sfilature morbide che assecondano il naturale movimento della chioma. Può sembrare semplice la realizzazione di un taglio di questo tipo, ma non lo è affatto, è necessario rivolgersi ad un professionista con grande esperienza e sensibilità, perchè le forbici devono seguire la naturale forma dei capelli in modo da intervenire in punti strategici solo per aumentare il volume e il movimento. Il taglio di capelli invisibile si adatta bene a qualsiasi lunghezza, anche se da il suo meglio con i capelli lunghi perchè valorizza al massimo il movimento delle ciocche e la ricaduta morbida sulle spalle.

    Il momento d’oro della riscrescita

    Le parole d’ordine per l’estate sono ombre hair, capelli bicolor e tie dyed hair. La temuta, odiata e demonizzata riscrescita diventa very trendy, e dopo aver conquistato i capelli di trendsetter e celebrity ora arriva a prendere possesso anche delle nostre chiome. Se tingete abitualmente i vostri capelli non illudetevi di poter trascurarli trascurare lasciando ricrescere le radici del vostro colore naturale, la ricrescita più cool è curata fin nei minimi dettagli ed è ottenuta con tecniche specifiche che nulla hanno a che vedere con il concetto di trascuratezza. L’ombre hair portato all’estremo è la tecnica perfetta per chi vuole giocare con un contrasto chiaro-scuro ad effetto sfumato very chic, l’effetto tye dyed hair è da provare se volete sperimentare un effetto ricrescita pazzo con radici del vostro colore naturale e lunghezze in una tonalità pazza come il rosa, il blu o il verde, mentre l’effetto bicolor netto è perfetto per le donne che amano osare, infatti la chioma viene divisa in due parti che hanno colori in contrasto tra loro, è il colore di capelli visto sulla passerella di Prada e come sappiamo bene la mitica Miuccia non sbaglia mai un colpo.

    Riga perfetta per capelli in ordine

    La frangia è sempre cool, ma per essere trendy in estate è il caso di riscoprire la classica riga dei capelli ordinata, precisa e molto bon ton. Possiamo quasi gridare al miracolo, per una volta una tendenza capelli non è nulla di complesso o difficile da realizzare. Quando parliamo di riga ordinata intendiamo la classica e semplice riga che divide i capelli in modo da disciplinare la chioma. Le opzioni su cui puntare sono tre, la classica riga centrale è tornata di gran moda ed è molto semplice da realizzare, è sufficiente farla quando i capelli sono ancora bagnati e eventualmente disciplinarli successivamente con un siero anti crespo. Molto gettonata e cool anche la riga laterale, questa aiuta a minimizzare piccoli difetti e a dare simmetria ai visi più irregolari, per realizzarla potete seguire il naturale punto di divisione dei capelli o potete lavorare sulla chioma bagnata per accentuarla o renderla più soft. Infine sulle passerelle abbiamo assistito ad un ritorno della riga a zig-zag, anche questa è molto semplice da realizzare, ma è consigliata per dare movimento in caso di capelli molto lisci e piatti o per creare ordine con capelli riccissimi, è da evitare invece nel caso in cui si voglia puntare su una messa in piega voluminosa.

    Dolcetto o scherzetto?