NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Tendenze capelli 2015: rainbow roots, le radici colorate [FOTO]

Tendenze capelli 2015: rainbow roots, le radici colorate [FOTO]
da in Capelli Autunno/Inverno 2015-2016, Capelli Donna, Colore Capelli, Moda Capelli, Tendenze capelli
Ultimo aggiornamento:

    Un nuovo trend affolla il già ricco calderone delle tendenze capelli 2015. Sono le rainbow roots, le radici colorate dei capelli che prendono ispirazione da tutte le nuance dell’arcobaleno. Questa particolare tecnica di colore per capelli non è di certo una novità assoluta: sono ormai diverse stagioni che i saloni di bellezza e i coloristi si sbizzarriscono nel suggerire chiome variopinte e dalle più insolite sfumature e che le modelle che sfilano in passerella si fanno veicolo di questa tendenza; la vera innovazione sta nel fatto che questa volta siano solo le radici ad essere decolorate e poi tinte. Un nuovo modo per coprire la ricrescita? Forse. Ciò che è certo è che le rainbow roots stanno facendo impazzire i maggiori social, primo su tutti Instagram. Sfoglia la gallery per saperne di più e scoprire tante idee tutte da imitare per dare un tocco di brio al tuo hairstyle!

    Tutti i colori, anche quelli più eccentrici ed appariscenti, sono ormai all’ordine del giorno per quel che riguarda il mondo dei capelli. Ce lo dimostra il trend dei galaxy hair, che riproduce sulle chiome tutte le sfumature delle galassie, e con ancora più fermezza ciò viene confermato dallo spopolare sui social network di un nuovo estroso trend, quello delle rainbow roots.

    Di cosa si tratta? Le radici dei capelli (esclusivamente quelle o, in alcuni casi, esse ed esigua parte delle lunghezze) vengono decolorate e successivamente tinte con i colori dell’arcobaleno. Il risultato è eccezionale e sembra risaltare particolarmente sui capelli molto chiari, proprio come quelli di Lottie Tomlinson, la sorella del ben più noto membro degli One Direction Louis, che è balzata di recente sotto i riflettori per il suo stile originale e che in collaborazione con il salone Beach London ha per prima sperimentato le rainbow roots, rendendole famosissime su Instagram a colpi di selfie. Questa nuova tecnica colore, tuttavia, dona davvero a tutte e si presta ad essere realizzata anche in modo temporaneo, magari in vista di una festa o una serata speciale, servendosi semplicemente di hair chalk, gessetti per capelli lavabili con uno shampoo.

    Una variante meno eccentrica è quella che prevede le radici tinte di un solo colore, vista in passerella lo scorso anno durante la Paris Fashion Week nel corso della sfilata del fashion designer Maxime Simoens e davvero apprezzatissima da tutte le beauty addicted. Il blu, il verde, il rosa, l’arancio ed il fucsia sono le nuance più facilmente scelte da chi decide di colorare le proprie radici, naturalmente da utilizzare singolarmente o in combo. Dopo il trend dei dip-dye hair, per cui le punte prendono colore, sono quindi le radici, sempre al centro dell’attenzione per il “problema ricrescita”, protagoniste della tendenza.

    Sfoglia la gallery per scoprire tante idee tutte da imitare per accodarti alla tendenza delle rainbow roots.

    514

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Capelli Autunno/Inverno 2015-2016Capelli DonnaColore CapelliModa CapelliTendenze capelli

    Medicina estetica

    PIÙ POPOLARI