NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Tatuaggi Maori in quale parte del corpo farli? [FOTO]

Tatuaggi Maori in quale parte del corpo farli? [FOTO]
da in Come Truccarsi, In Evidenza, Make Up Artist, Tatuaggi, Tendenze, Trucco Permanente
Ultimo aggiornamento:

    I tatuaggi maori inizialmente erano un soggetto che piaceva molto agli uomini, forse perchè sono disegni massicci e pieni, da un po’ di tempo però hanno iniziato ad esercitare un certo fascino anche sulle donne, per cui cerchiamo di chiarirci le idee al riguardo. Quando parliamo di tattoo Maori ci vengono subito in mente quelli Robbie Williams, molto virili, oppure quelli di calciatori come David Beckham o Antonio Cassano. Nel periodo del boom tribale per le donne, parallelamente c’è stato il boom maori per gli uomini, anche se di questo soggetto si è sempre parlato un po’ meno, forse confondendolo un pochino con il primo.

    Tatuaggi Maori significati
    Quando si parla di tatuaggi Maori è importante ricordarsi sempre che è un’arte nata in questo popolo per indicare precisi ruoli e gerarchie all’interno della società. Il Moko è il più classico dei tatuaggi Maori, questo viene disegnato sul volto dei guerrieri e racconta la loro storia. Ricco di significati è anche il Whakairo un tipo di tatuaggio che parte dalla schiena e arriva fino alle ginocchia, comprendendo natiche, genitali e cosce, questo è ricco di spirali che tendono a sottolineare ed enfatizzare la muscolatura. Tra i tattoo Maori va annoverato anche il Kirituhi, questo è il disegno più decorativo e può essere portato da chiunque. Per le donne Maori i tatuaggi sono considerati come un elemento d’abbellimento, coloro che sono legate ad un guerriero come segno d’appartenenza usano decorarsi il mento con un disegno simile al Moko, mentre in generale tutte tendono a tatuarsi la zona attorno alle labbra, infatti la mancanza di decorazioni in questa parte del viso le rende meno attraenti per gli uomini.

    Consigli per tatuaggi maori
    La cultura Maori lega a determinati simboli dei significati precisi, prima di farvi un tatuaggio Maori quindi vi consigliamo di raccogliere alcune informazioni a riguardo così da poter decorare il vostro corpo con il disegno che più vi rappresenta. In generale i tattoo Maori sono composti da linee marcate e piene, ma se cercate con attenzione tra i vari simboli troverete anche molti disegni composti da fiori e curve sinuose che sono perfetti per una donna.

    Se dovete scegliere quale punto del corpo tatuarvi con un simbolo Maori sappiate che il classico bracciale sull’avambraccio è una scelta semplice e cool, ma la schiena e le gambe sono altri posti che si prestano bene ad essere decorati con disegni di tipo Maori.

    Tatuaggi Maori temporanei Mac per Rodarte
    Se non ve la sentite di fare un disegno permanente e prima volete fare un esperimento, in fondo il tatuaggio è come una seconda pelle bisogna essere convinti e motivati, potete provare i tattoo all’henné , questi sono abbastanza scenografici e vanno via con l’acqua. Un’idea per tatuaggi temporanei very cool è stata proposta da Rodarte in collaborazione con Mac. Sulle braccia di alcune modelle sono stati dipinti coni pennelli Pro Micronized Airbrush 252 e 242 e l’eyeliner Liquidlast Liner bellissimi disegni Maori. Si tratta di un’idea in più che trasforma il tattoo in un accessorio glamour perfetto per chi ama osare e trasformarsi continuamente.

    644

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come TruccarsiIn EvidenzaMake Up ArtistTatuaggiTendenzeTrucco Permanente

    Medicina estetica

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI