Tatuaggi, le tendenze per l’estate 2010

da , il

    Quali sono le tendenze 2010 in tema di tatuaggi? Vi abbiamo mostrato poco tempo fa alcune immagini di creazioni bellissime, grazie al Tattoo Festival di Milano e già credo che una grossa idea sia stata fatta. Come tutte le cose, anche i tatuaggi seguono dei trend, però a differenza dei vestiti, delle scarpe sono qualcosa di molto più personale, dove ognuno veramente può scegliere un simbolo o un disegno che superi il varco temporale del momento. Perché, che se ne dica, i tatuaggi sono l’espressione di qualcosa che abbiamo detto, qualcosa che ci è successo. Sfogliate la galleria fotografica e continuate a seguirci.

    Non hanno perso smalto i tribali e gli ideogrammi (detti anche lettering). Sono dei sempre verdi che continueranno a essere di moda in qualsiasi occasione poi sono i tatuaggi meno invasivi e quelli che si adatto meglio al corpo di una donna, soprattutto per sottolinearne la femminilità.

    Vanno moltissimi i soggetti che riprendono il tema della natura. Quest’anno sono molto richiesti i fiori, come Gigli e Ibiscus, magari associati a un piccolo tribale. Una sorta di mix di stili, che ovviamente si presta alla personalizzazione.

    Se poi non amate farvi imprimere sul corpo un disegno eterno (o può anche essere eliminato ma con molta fatica e spesso neanche del tutto) potreste fare da modelli per un artista di body painting. Il vostro corpo come una tela da rappresentare: stupendo e al massimo della durata di 10 giorni.

    Foto tratte da msn.com

    Medicina estetica