Tatuaggi in mostra per Melissa Satta e Bobo Vieri

da , il

    Sono belli e innamorati e soprattutto sono tatuati. Sono il giocatore Christian Vieri e Melissa Satta, apparsi sui giornali come sempre alle isole Baleari e con un fiume di tatoo che oggi andiamo a vedere un pochino meglio, soprattutto quelli di Melissa. L’ex velina l’anno scorso aveva fatto molto parlare per due piccole stelline (una desta e una a sinistra) che spuntavano dal costume. Si trovano proprio ai lati della pancia, sopra al pube. Semplicissime e molto piccole, sono sexy, senza essere volgari, proprio come Melissa. Vi piace o preferite un altro tipo di soggetto?

    Poi ha un classico ideogramma sul collo, dietro la testa. Sono due lettere. Negli ultimi dieci anni gli ideogrammi sono stati al top, insieme ai tatuaggi etnici. Molto apprezzati da donne e da uomini, perché possono racchiudere importanti significati. Sulla spalla destra il tatuaggio più grande: le rende un terzo della schiena, ma il disegno è abbastanza leggero e non la appesantisce troppo.

    Lui in termini di tatuaggi non scherza. È il classico sportivo. Già, proprio così, perché sembra che ci sia una correlazione importante tra sportivi e tattoo. Ne abbiamo parlato qualche giorno fa nei maori, citando David Beckham e Antonio Cassano.

    Comunque non ha dei simboli distinti, sul suo corpo (appesantito, molto appesantito) campeggia di tutto: ideogrammi, frecce, rose dei venti, e chi più ne ha più ne metta. Avranno davvero un significato o è una scelta di stile?

    Foto tratte da

    vanishingtattoo.com

    lastampa.it

    Medicina estetica