Tatuaggi 2017: #crossstitchtattoo, i tattoos a punto croce [FOTO]

da , il

    Sei alla ricerca di idee per i tuoi tatuaggi 2017? Una tendenza da tenere d’occhio è quella dei #crossstitchtattoo, i tattoos a punto croce che stanno spopolando su Instagram. Si tratta di tatuaggi coloratissimi che sembrano realizzati sulla pelle proprio con la famosa tecnica del punto croce, decisamente non obsoleta e fuori moda come spesso si pensa! Sono tante le idee e le ispirazioni a cui potersi rifare per sfoggiare un tatuaggio punto croce, sia per quanto riguarda le modalità di realizzazione che per quel che compete, invece, la scelta dei soggetti. Sfoglia la gallery per scoprire tutti i tatuaggi punto croce più belli.

    Il mondo dei tatuaggi 2017 è ricco di novità e di tendenze interessanti, in grado di accontentare davvero tutti i gusti. Accanto ai tatuaggi con la foglia, molto in voga per il periodo autunnale e tra tutte le amanti di questa stagione di passaggio così suggestiva, si distingue un altro trend che sta riscuotendo molto successo su Instagram.

    Parliamo dei tatuaggi punto croce, anche noti sui social con l’hashtag #crossstitchtattoo. Così come il nome suggerisce, questi tatuaggi si ispirano chiaramente alla tecnica di ricamo del punto croce, solitamente adoperata per la decorazione di cuscini, asciugamani e biancheria. Chi reputa il punto croce obsoleto e demodè, quindi, si sbaglia ampiamente! I nuovi tatuaggi punto croce si prestano a tantissime varianti differenti e si accostano a quelle che sono le ultime tendenze. Sono tanti, infatti, i soggetti da poter imprimere su pelle con questa tecnica particolare, dai tatuaggi iperfemminili, con fiorellini e cuori, a quelli più stilosi e tecnologici, come i tatuaggi emoji, altro must have del momento.

    Non c’è, quindi, che l’imbarazzo della scelta, a seconda del proprio gusto e del proprio stile. Uno dei tattoo punto croce più gettonati sui social è quello a cuore: il cuore sembra ricamato sulla pelle, proprio con la tecnica del punto croce, e per completare il tatuaggio si accosta alla forma del cuore un ago con filo, proprio a simboleggiare l’azione del ricamo. Ricordiamo, come sempre, che un tatuaggio – a meno che non si decida di rimuoverlo in modo tutt’altro che semplice ed immediato – dovrebbe essere permanente: è bene, quindi, non farsi trascinare solamente dai trend del periodo, ma scegliere una tipologia di tatuaggio che sia in grado di veicolare il messaggio che si vuole esprimere.

    Sfoglia la gallery per scoprire tante idee interessanti per sfoggiare i tatuaggi punto croce.

    Dolcetto o scherzetto?