Taglio di capelli pixie cut, dal corto al lungo: a chi sta bene?

Cosa significa taglio pixie e, soprattutto, a chi sta bene il pixie cut? Questo particolare taglio di capelli corto è di grande tendenza e, se realizzato ad arte, dona ad ogni donna: il pixie cut per i capelli ricci perfetto è quello che ne valorizza il movimento, mentre il pixie cut lungo è l'ideale per un viso tondo. Ce ne sono per tutti i gusti!

da , il

    Il taglio di capelli pixie cut è davvero in voga ed è l’ideale per chi desidera sfoggiare un taglio corto senza rinunciare alla femminilità e al glam. Il pixie cut corto è molto stiloso ed è perfetto per le chiome più mosse e ricce, ma non mancano tante idee per una variante più lunga adatta al viso tondo che ha bisogno di essere sfinato. Dal pixie cut per capelli ricci al significato del pixie cut, questo particolare tipo di hairstyle nasconde un mondo di curiosità e riserva molteplici spunti per chi vuole davvero darci un taglio! Nella gallery, tantissime immagini di pixie cut a cui potersi ispirare.

    Pixie cut, a chi sta bene?

    Prima di scoprire quale tipo di pixie cut si addice ad ogni tipo di volto è bene cominciare col chiarire cosa significa taglio pixie. Non tutti conoscono il significato di questo termine che, ormai da diversi anni, riecheggia nelle nostre orecchie complici riviste di moda e le sapienti parole degli esperti parrucchieri. Letteralmente, pixie cut vuol dire taglio alla folletto, rifacendosi alle acconciature sbarazzine sfoggiate nell’immaginario collettivo delle favole dai folletti e dalle fatine. Tra i tagli di capelli più cool del momento, si tratta sostanzialmente di un hairstyle femminile ispirato al look maschile, molto corto sulla nuca e, solitamente, completato da una lunga frangia laterale o da un ciuffo. Questa tipologia di taglio è molto versatile e si presta a tante reinterpretazioni. Si tratta di un’acconciatura duttile che si adatta, inoltre, a qualunque tipologia di viso e capello. Insomma, il pixie cut sta bene a tutte: basta scegliere la variante sul tema che più si avvicina alle proprie esigenze.

    Pixie cut per viso tondo

    Michelle Williams e Ginnifer Goodwin sono due splendide attrici con viso tondo e paffuto. Molto spesso si è reticenti se si pensa all’accostamento tra capelli corti e lineamenti di questo tipo ma, in realtà, questo taglio si presta bene a mettere in evidenza la dolcezza e la femminilità di un volto tondeggiante senza però esasperarne la forma. Il pixie cut lungo è quello più adatto al viso tondo, specialmente se caratterizzato dalla presenza di elementi che lo incornicino alla perfezione. Il pixie cut con ciuffo dona molto al viso tondo, come il pixie cut con frangia. Un maxi ciuffo laterale, ad esempio, suggerisce l’impressione di un viso più allungato e snello. Queste dritte valgono anche per trovare il pixie cut per viso ovale più adatto.

    Pixie cut per viso lungo

    Stesso dicasi per il binomio pixie cut e viso allungato. Se si ha un viso molto lungo o un viso dai lineamenti marcati – magari con una mandibola molto evidente e importante – il pixie cut ci viene in aiuto servendosi di frangette sfilate e maxi ciuffi che coprono la fronte, funzionali, ad esempio, in presenza di una fronte molto alta e pronunciata. Il pixie cut asimmetrico enfatizza il viso lungo e può renderlo più armonioso se realizzato in modo attento e oculato, così come il pixie cut cortissimo, che fa risaltare i pregi migliori ma anche i piccoli difetti, per cui necessita di una certa abilità da parte del parrucchiere nella sua creazione.

    Pixie cut per i capelli ricci

    Il pixie cut per capelli ricci è scalato e dinamico in modo tale da metterne in evidenza il naturale movimento e la bellezza. Se hai capelli mossi o ricci, il pixie cut può essere la soluzione giusta per domarli! Realizza una frangetta molto corta da portare spettinata sulla fronte o pettina i tuoi capelli ricci in modo da creare volume sulla nuca, a mo’ di cresta, per un look al di fuori del comune ed incredibilmente chic.

    Il pixie cut lungo

    Il pixie cut lungo e asimmetrico sembra non passare mai di moda. Sono tantissime, infatti, le donne che optano per la realizzazione di un pixie cut con ciuffo lungo per sfoggiare un look iperfemminile e molto seducente, abbinando al sex appeal la praticità del taglio corto. Il pixie cut lungo è perfetto per il viso quadrato che ha bisogno di essere addolcito nelle sue spigolosità.

    Il pixie cut corto

    Il pixie cut rasato o cortissimo è quello più apprezzato dalle donne che hanno davvero voglia di cambiare look in modo estremo. I capelli sono tagliati praticamente a zero e prevedono solitamente maxi ciuffi da acconciare lateralmente o comunque molto volume sulla sommità della testa, per un hairstyle dal mood punk di grande impatto visivo. Il pixie cut nel 2017 non vuole mezze misure, rivelandosi uno dei tagli in assoluto più grintosi e femminili del mondo del capello. Per rendere la propria acconciatura ancora più estrema è possibile sbizzarrirsi con tinte di capelli particolari come il biondo platino o dai colori pastello. Sono tante le star che di recente hanno optato per tagli di capelli corti e cortissimi, tra cui la versione più rock del pixie cut.

    Nella gallery, tante foto di pixie cut per trovare il taglio perfetto per te.

    Dolcetto o scherzetto?