Tagli di capelli scalati per l’Autunno/Inverno 2015-2016: tutte le novità [FOTO]

da , il

    Sulle passerelle si sono visti numerosi tagli di capelli scalati per l’autunno/inverno 2015-2016 e sono davvero tante le idee a cui potersi ispirare in vista della stagione fredda, complici tagli versatili e glamour che fanno della scalatura il proprio punto di forza. Il taglio più in voga è senza dubbio quello lungo con frangia e ciocche anteriori scalate, in stile Seventies, ma non mancano neppure long bob scalati e tagli shag dal mood punk anni ’80. Sfoglia la gallery per scoprire tutti i tagli di capelli scalati più belli del momento.

    Il mondo dell’hairstyle si fa estremamente variegato e vasto in vista della nuova stagione, ormai in corso. Sono tantissime, infatti, le nuove proposte messe a punto dagli addetti ai lavori in termini di tendenze di tagli di capelli per questo autunno/inverno 2015-2016.

    Tra queste, figurano indubbiamente i tagli di capelli scalati, perfetti per incorniciare il viso e in grado, complici anche solo scalature molto leggere, di vivacizzare la nostra testa con una marcia in più. Al contrario di quel che si pensi un taglio scalato si addice a qualsiasi lunghezza e texture di capelli: che si tratti di chiome lisce e lunghe piuttosto che mosse o corte e ricce, è sempre possibile attuare un taglio scalato che riesca a valorizzare al meglio la bellezza naturale del capello.

    Per i capelli lunghi, ad esempio, il taglio più di tendenza prevede la presenza di una frangia e scalature anche piuttosto marcate nella parte anteriore della capigliatura, accorciando quelle che sono le ciocche laterali.

    Questo stile vagamente Seventies si addice particolarmente ai capelli lisci ma, non di meno, alle capigliature leggermente ondulate, con uno styling creato ad hoc con morbide beach waves.

    Parlando di tagli di capelli medi, molto in voga per questo autunno/inverno 2015-2016, le scalature si prestano specialmente per conferire un tocco di brio in più ai long bob, in particolar modo se mossi e ricci, enfatizzati ulteriormente nel loro dinamismo dalla presenza di maxi ciuffi laterali.

    Mood anni ’80, invece, per i tagli di capelli corti, caratterizzati dalla presenza di scalature e asimmetrie anche molto vistose, che vanno a definire il classico mullet e il taglio shag, tornato prepotentemente alla ribalta negli ultimi mesi anche sulle passerelle e nei backstage più prestigiosi.

    Sfoglia la gallery per scoprire queste e tante altre idee per tagli di capelli scalati a cui ispirarti per i prossimi mesi.