Tagli capelli estate 2014 da copiare [FOTO]

da , il

    Tagli capelli estate 2014. Ecco gli hairstyle da copiare. Ci stiamo avvicinando al cambio di stagione e voi già pensate al vostro nuovo hair look. Se progettate un cambio di look da molto tempo, il 2014 è l’anno ideale. Potrete scegliere tra lunghezze e stili molto diversi tra loro, dai tagli corti e aggressivi a quelli lunghi e romantici. L’estate è di solito la stagione dei tagli corti e sbarazzini, ma anche dei tagli lunghi e mossi da asciugare al sole o da raccogliere. E anche quest’anno questi stili compaiono puntualmente alle sfilate, sui red carpet e nelle campagne pubblicitarie delle case di moda e delle aziende cosmetiche. Accanto però troviamo ancora molti long bob e caschetti.

    I tagli di capelli corti e a caschetto

    L’estate è la stagione in cui la tentazione del taglio corto è più forte che mai. Oltre a stare bene con i look estivi, i tagli corti sono estremamente pratici nell’affrontare le insidie della bella stagione, come il sole dei primi week-end al mare o il caldo dei mezzi pubblici affollati. Inoltre non soffrono i lavaggi frequenti e non hanno bisogno di molta cura durante le vacanze. E, cosa da non sottovalutare, sono molto cool! I ciuffi estremi, alti come creste o bassi sugli occhi si accompagnano a scalature ardite, al limite dalla rasatura. Il pixie cut è il taglio corto per eccellenza, declinato in versioni e acconciature differenti. Da Jennifer Lawrence ad Anne Hathaway, sono parecchie le star che hanno scelto i capelli corti, quindi le idee non mancano. Un po’ meno richiesti ma sempre presenti, i caschetti, soprattutto se abbinati alla frangia, che continua a essere trendy. Nella sua sfilata p/e 2014 Marc Jacobs l’ha voluto con una frangia corta, mentre David Robin Munn lo propone con frangia classica.

    I tagli di capelli medi e lunghi

    Nonostante la fama dei capelli corti e la loro indubbia comodità, le amanti dei capelli lunghi non sono molto propense a tagliare la chioma. E fanno bene, perché i capelli lunghi sono molto romantici in estate, quando si illuminano dei riflessi del sole e acquistano un naturale andamento mosso. Quest’anno la tendenza vede capelli lunghi e medi con scalature leggere, se non appena accennate, con ciuffo o frangia. È proprio questo l’hair look scelto in molte campagne pubblicitarie della primavera-estate 2014. Lo dimostrano Gisele Bunchen nella campagna Les Beiges di Chanel e Kate Moss per Liu Jo. Movimento e fluidità anche per il long bob, il caschetto lungo, bene interpretato da Kasia Smutniak nello scatto della campagna Falconeri, ma anche da Alexa Chung per Longchamp. Il mosso ha sempre il suo fascino, ma non tutti sono d’accordo. Durante le sfilate, gli stilisti hanno proposto tagli di capelli lunghi pari e scalati da portare con la chioma liscia, al punto da far pensare a un ritorno del liscio per la primavera-estate 2014. Di sicuro i tagli della stagione sono accomunati dalla versatilità, perché si prestano a creare numerose acconciature lisce o mosse, a seconda dell’occasione.

    Medicina estetica