Tagli capelli corti 2010, i più particolari

da , il

    Quando si avvicinano le stagioni più calde molte donne preferiscono abbandonare i lunghi capelli, per dare spazio a tagli più corti e sbarazzini. Bisogna dire che per quest’anno non sono poche le idee che ci vendono presentate sia dalle star, con mille modi di portare un caschetto, piuttosto che carré asimmetrici, e dalle passerelle. A questo proposito, vediamo una carrellata di foto di tagli corti e cortissimi, lisci e mossi, da copiare durante questa primavera-estate.

    Si parte da tagli molto sfilzati, portati lisci con frangia laterale altrettanto sfilzata e lasciata un po’ al suo “andamento” naturale; per chi, invece ha i capelli mossi e non vuole perdere tempo con piastra e phon, può optare per un taglio sempre cortissimo ma molto frizzante e sbarazzino, con le punte che vanno un po’ a caso, ma da un effetto davvero originale.

    Chi ama i tagli sofisticati, non può fare a meno di un carré asimmetrico leggermente bombato, sia con frangia laterale semplice sia con la riga molto più verso il basso per dare un tono più glamour.

    Ideale per il capello liscio e biondo, l’effetto “bambino”, con frangia tutta davanti agli occhi e punte all’insù, oppure un caschetto per pettinato e fissato sulla testa, che scopre la fronte e mette in risalto i lineamenti del viso.

    Chi non vuole il fastidio della frangia può preferire un taglio tutto tirato all’indietro, sempre molto vaporoso però, mentre, per essere al passo con la moda e i grandi ritorni, si può azzardare un taglio a scodella non proprio perfetto, magari anche cotonato.

    Non c’è che l’imbarazzo della scelta, bisogna solo saper osare!