Tagli capelli 2010: come regolare la frangia

da , il

    Prima di tutto un avvertimento: se proprio volete farlo da sole, mettete in conto qualche danno. Si, perché tagliare la frangia non è proprio la cosa più semplice del mondo, soprattutto se non siamo abituate.

    Confessiamolo: almeno una volta nella vita tutte hanno provato a tagliarsi la frangia da sole con conseguenze (almeno personalmente) disastrose e conseguente corsa dal parrucchiere il giorno seguente.

    Se però vi sentite abbastanza impavide da affrontare la situazione, ecco qualche consiglio.

    Prima di tutto non tagliate mai la frangia quando è troppo bagnata: quando la asciugherete infatti si gonfierà e perderete qualche millimetro in lughezza con il rischio di avere una frangia troppo corta.

    Non utilizzate forbici non perfettamente affilate: sarebbe meglio avere quelle professionali per un taglio deciso e senza difetti.

    Sempre per lo stesso motivo evitate un taglio netto il orizzontale: operate ciocca per ciocca in modo da prevenire gli eventuali errori.

    E tenete a portata di mano il telefono per un appuntamento last minute dal parrucchiere.