Star look: i tagli corti più celebri

da , il

    Nonostante i capelli lunghi siano sinonimo di femminilità e seduzione, sono tantissime le star che si contraddistinguono per la scelta di tagli corti e sbarazzini che, anche se diversi tra loro, hanno tutti una caratteristica in comune: diventano dei must.

    Cominciamo con il taglio alla garconne della mitica Twiggy che ai suoi tempi fu un vero e proprio fenomeno sociale e della moda: capelli lisci, riga di lato e due occhioni enormi. Questa era l’icona degli anni settanta.

    Anche ai giorni nostri l’elenco di star che si lasciano tentare da un colpo di forbice è lunghissimo: Halle Berry, Gwynet Paltrow, Victoria Beckham, Sharon Stone, Agyness Deyn, Linda Evangelista, Rihanna, Natalie Imbruglia.

    Uno degli ultimi “casi” è stato scatenato dalla bella Sienna Miller e dal suo caschetto biondo: da quando l’ha sfoggiato mi è sembrato di vedere le strade piene di ragazze con lo stesso taglio, coincidenza? Direi di no, perchè in Inghilterra addirittura i parrucchieri hanno ribattezzato il “taglio alla Sienna”….cosa non si fa per essere alla moda!

    Personalmente sono una grande fan dei capelli corti: certo, avere le onde naturalmente morbide di Gisele (non provateci, solo poche elette riescono ad emularla in modo dignitoso!) è un bel vantaggio, ma il capello corto regala molta personalità e soprattutto è molto versatile. In piega con un cerchietto prezioso per la sera o scompigliati ad arte per il giorno…sarete sempre molto chic!