Sopracciglia ondulate: su Instagram spopolano le Squiggly brows

Il trend sopracciglia del 2017 più strano in assoluto è quello delle Squiggly Brows, le sopracciglia ondulate. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulle sopracciglia a onda, come realizzarle e come portarle per essere al passo con i tempi.

da , il

    Sopracciglia ondulate: su Instagram spopolano le Squiggly brows

    Difficile a credersi, ma le sopracciglia ondulate su Instagram sono una vera e propria mania. In molte storcono il naso, ma le beauty addicted più coraggiose e nondimeno le più eccentriche sembrano essere molto attratte da questo trend che pare riguarderà le sopracciglia nel 2018. Sappiamo già che le sopracciglia incorniciano il volto e sono in grado di cambiare – valorizzandoli o meno – i nostri lineamenti. Per questo sono sempre di più i trend beauty che le riguardano: dalla moda delle sopracciglia folte alle wave brows il passo è stato breve!

    C’è chi applica le nuovissime sopracciglia finte adesive e chi si diverte a dare alle proprie sopracciglia naturali forme delle più insolite.

    L’ultima tendenza è quella delle Squiggly Brows, che vantano anche un apposito hashtag su Instagram.

    Il trend delle sopracciglia a onda

    #RaveNation #squigglybrows Yay or Nay #WhatsBuzzin

    A post shared by Rave91.7FM (@rave917fm) on

    Le sopracciglia a zig zag stanno facendo molto discutere.

    Indubbiamente si tratta di una tendenza per il trucco delle sopracciglia particolare e originale, forse fin troppo stravagante!

    Le sopracciglia ondulate donano un aspetto singolare al nostro viso e allo sguardo e, per questo, di sicuro non donano a tutte, nè possono essere sfoggiate per il proprio look di tutti i giorni.

    Sopracciglia ondulate, come si fanno?

    Omg is this actually a trend?! #squigglybrows @faby_makeupartist

    A post shared by MAKEUP VIDEOS (@allmodernmakeup) on

    La domanda è legittima: come fare le sopracciglia a onda?

    Esistono diverse tecniche da poter fare proprie, a seconda dell’effetto che si desidera ottenere.

    E’ possibile, ad esempio, modellare le proprie sopracciglia naturali con del gel o un apposita colla fissante, ma anche disegnare la linea a zig zag come più si preferisce.

    Occorrono una pomade per sopracciglia preferibilmente waterproof, della colla stick per mettere in piega le sopracciglia, un pettinino e un fondotinta o un correttore molto coprente per rendere l’arcata a zig zag più netta e visibile.

    Da provare oppure no?