Smalto inverno 2011, tutte le tendenze

da , il

    SHU EUMURA Nail Enamel

    Mani curate e in primo piano. Ecco cosa andrà di moda in questo, ormai vicinissimo 2011. Ovviamente questo significa smalti colorati, ma stop a unghie troppo eccentriche, magari finte, come quelle che abbiamo visto le stagioni scorse in stile anni Ottanta. Sì, ai colori opachi e dalle tonalità piene, come un bel rosso. Ovviamente il Rouge non tramonta mai, è l’ever green del make up anche per le labbra. Fa molto diva e non è per nulla volgare, bisogna però saperlo portare. Promosse anche la classica french manicure, anzi raccomandata a quelle donne che non se la sentono di stare al passo con i classici smalti. In effetti, la French dura parecchio ed è meno pretenziosa.

    La manicure alla francese è stata interpretata in una nuova veste da Yves Saint Laurent: si trovano duetti di smalti ‘twin-set’ manicure couture – n. 3 ‘Belle de Nuit’ e n.4 ‘Y Cone’ – dall’effetto cromatico ultra chic con un pennellino studiato per un tocco perfetto. Come resistere a questo poket per le mani?

    Per chi vuole avere mani molto naturali, ma curate, è nata la collezione ‘Florescent’ di Shu Uemura, marca del gruppo L’Oreal, che adopera il 100% pigmenti naturali e minerali. Due colori pazzeschi: l’immancabile rosso Red Flora e il metallizzato oro “’Gold Pollen”.

    La Nail Art non passerà di moda. Le signore più fantasiose possono comunque sperimentare unghie eccentriche, anche contro tendenza. Molto gettonate sono quelle 3D, cui si applicano delle micro-sculture per create un effetto davvero originale. I costi variano, non solo dal tipo di smalto e dai prodotti, ma anche dalla mano di chi realizza le unghie artistiche. Non sono però proibitivi e volendo si può spendere anche poco: basta farsele da sole.