Smalti: Vintage Vixen by China Glaze

da , il

    Dopo aver visto le tante collezioni di smalti sia di Zoya sia di Opi e China Glaze, iniziamo ad avere qualche prima anticipazione, facendo un salto in avanti, e andando a vedere quelle che saranno le linee e i colori per il prossimo autunno. Naturalmente lasciamo le tinte pastello e i colori acquerello tipici della primavera e gli elettrici colori estivi, per andare su delle nuance più intense e su colori più caldi che richiamano la stagione autunnale che preferisce tinte scure e un po’ più “seriose”. China Glaze per l’autunno 2010 ha proposto la collezione Vintage vixen, il cui lancio è previsto per la fine dell’estate.

    La linea prevede ben 12 smalti differenti ispirati al vintage degli anni succesivi alla seconda guerra mondiale, dove le donne più raffinate iniziavano a sfoggiare stili glamour che prima di allora non si erano visti. Le colorazioni ricordano le unghie delle modelle sulle copertine di Vogue degli anni ’40.

    I fantastici dodici della Vintage Vixen sono tutti luminosi e brillanti, o da glitter classici o da microglitter. Per le sfumature del classico rosso troviamo il Riveter Rouge e il Foxy, il primo tende al color ruggine mentre il secondo è un intenso rosso.

    Sulle tonalità metalliche abbiamo il Goin’ my way, un bronzo-rame, il Classic Caramel, color oro e il Swing Baby, un argento molto glitterato. Ingrid è color marroncino terra, mentre poi non mancano uno splendido fucsia, Hey Doll, un microglitterato prugna, Bogie, un blu davvero d’elite, dal nome First Class Ticket.

    Ci sono poi due diverse nuance di verde, una smeraldo, Emerald Fitzgeral, e una più tendente al verde acqua marina, Midnight Mission. Per finire il Jitterbug è un argento super scintillante con sfumature di blu e grigio fumo.

    Medicina estetica