Smalti: 10 idee per le unghie di primavera

da , il

    Siamo ormai in primavera e le giornate cominciano ad essere più calde e iniziamo ad abbandonare cappottini e guanti. Di conseguenza possiamo sbizzarrirci moltissimo su come decorare le nostre unghie, e se non ci basta la semplice tinta unita possiamo davvero provare mille idee su come decorarle e disegnarle, nel vero senso della parola. Vediamo un po’ d’idee a questo proposito. L’idea più “buona” è quella di colorare le nostre unghie a mo’ di confetto o caramelle, ad esempio creando una base chiara tipo verde chiarissimo, fare una nuvoletta rosa, se fucsia è meglio, in stile fragola e fare dei puntini o striscette come se fossero i cosiddetti “confettini” che si usano per le torte.

    In occasione delle feste di Pasqua cosa c’è di meglio di un pulcino che sbuca da un uovo? Non è difficie da realizzare, basta dare un fondo giallino e disegnare la forma dell’uovo con il classico bianco usato per il french e fare gli occhi con il nero. Più facile da fare è il classico a strisce, ad esempio con un fondo blu e striato bianco e nero, magari particola rizzato con un fiocchetto. Quelle più d’effetto rimangono le maculate, che però si possono realizzare utilizzando colori inusuali, come il rosa o l’azzurro.

    Molto primaverili sono le unghie che richiamano le api, con le classiche tinte nero e giallo, che possiamo arricchire disegnando un’apina sopra. Sempre partendo da un fondo a strisce bianco-nere possiamo spezzare con delle chiazze di colore diverso, oppure con gli stancil realizzare veri e propri capolavori, accostando colorazioni come il giallo e il lilla, cha fa molto primavera.

    Possiamo sbizzarrirci disegnando qualsiasi cosa, dagli oggetti agli animali oppure per rendere perfettamente l’essenza della primavera, tingere le unghie con un fondo unico e glitterato e disegnarci sopra delle margherite.

    Dolcetto o scherzetto?