Shatush fai da te: come farlo in casa

Scoprite con noi come fare a casa lo shatush fai da te! Basta seguire alcuni consigli per ottenere un risultato degno dei saloni di bellezza!

da , il

    Shatush fai da te: vorreste scoprire come farlo in casa? La tecnica che permette di schiarire i capelli creando un effetto molto naturale, è sempre più amata dal mondo femminile. In qualsiasi momento, con lo shatush si può sfoggiare una chioma come schiarita dal sole. Le radici vengono lasciate più scure mentre le punte e le lunghezze mostrano un colore di due toni di differenza. Vediamo allora cosa fare per ottenere uno splendido shatush fatto in casa!

    Cosa è lo shatush

    Si tratta di una tecnica diversa dal balayage e dal dip dye. E’ molto in voga per ottenere dei riflessi naturali sui capelli. Insomma non si tratta del classico colpo di sole che se fatto male, rischia di creare l’effetto striscia pedonale (una ciocca troppo chiara e una scura)! E poi non ha bisogno di essere ripreso in continuazione: non si è schiavi della ricrescita.

    Dividere i capelli

    E’ perfetto per ottenere capelli più chiari e naturali con un tocco di luce solo sulle punte. Per cimentarvi con la tecnica dello shatush, però, organizzatevi in modo da non avere fretta perché serve un po’ di tempo per realizzarla. Per prima cosa munitevi di elastici e dividete i capelli in cinque code, due sui lati e tre sulla nuca.

    Cotonare i capelli

    Prendete un pettine a denti stretti e iniziate a cotonare i cappelli. Si tratta di un’operazione che serve a rendere molto naturale l’effetto schiarente. Afferrate un codino alla volta, tiratelo verso l’alto e pettinate dalle punte verso la nuca.

    Applicare il decolorante

    Applicate il decolorante a volumi ridotti. La schiaritura è di due o tre toni più chiari rispetto al proprio colore. Se si abbina un taglio scalato o un bel caschetto degradato il risultato sarò meraviglioso. L’effetto è un po’ quello di una vacanza al mare, con le punte più chiare rispetto alle radici. Adoperate un pennello da parrucchiere e picchiettate il decolorante su ogni coda.

    Effetto degradè

    Non preoccupatevi se la crema decolorante non sarà distribuita in maniera omogenea su tutte le ciocche. Il concetto di shatush è proprio questo. Una volta completata l’operazione, alcune lunghezze appariranno più chiare, altre più scure e altre ancora avranno un colore intermedio!

    Tempo di posa

    Il tempo di posa si aggira generalmente attorno al quarto d’ora-venti minuti: la differenza dipende dalla tipologia del capello. Iniziate a controllare dopo 10 minuti e poi ogni 5 min.

    Shatush per un colore naturale

    Trascorso il tempo di posa, procedete con un normale e corretto lavaggio. L’effetto finale sarà splendido e avrete risparmiato tanti soldini! Il costo dello shatush in genere oscilla fra i 60 e i 100 euro!