Scrub viso fai da te per pelle grassa e punti neri

Ecco alcuni spunti per realizzare un ottimo scrub viso fai da te per pelle grassa e punti neri, ma anche suggerimenti utili per uno scrub fai da te per il corpo efficace. Scopriamoli insieme.

da , il

    Sono davvero tante le possibilità di scelta per realizzare comodamente in casa propria un buon gommage viso fai da te per pelle grassa, così come uno scrub per il viso fai da te per i punti neri. Lo scrub, infatti, è uno step fondamentale nella skincare reoutine di ognuna di noi e, se eseguito in maniera corretta e con cadenza regolare, permette di rimuovere le cellule morte e tutte le impurità che si accumulano nel corso della giornata nei nostri pori, svelando una pelle luminosa e perfettamente levigata. Fortunatamente, si tratta di cosmetici handmade semplici da riprodurre, poichè a base di ingredienti facilmente reperibili e completamente naturali. Dallo scrub viso al bicarbonato allo scrub viso al miele, scopri con noi come realizzare in casa alcune ricette di bellezza impagabili.

    Scrub viso al miele con farina di mais

    Perfetto per esfoliare con dolcezza la pelle grassa – che non deve assolutamente essere aggredita con ingredienti e cosmetici eccessivamente “scrubbanti” – lo scrub viso con miele e farina di mais è davvero semplice da realizzare. Utilizza un cucchiaio di farina di mais mescolato con mezzo di miele, in grado di nutrire l’epidermide. Dopo aver mischiato i due ingredienti ed aver aggiunto qualche goccia di acqua tiepida basterà mescolare ulteriormente e applicare il composto sulla pelle ben detersa, massaggiando per alcuni minuti con movimenti circolari concentrandoti sulle aree più critiche. Risciacqua con acqua tiepida e tampona il viso con un asciugamano morbido. Questo è uno scrub viso fai da te adatto alla pelle secca, ma può essere utilizzato anche da chi ha la pelle impura e mista ma particolarmente sensibile, con aree di secchezza. In alternativa è possibile sostituire alla farina di mais lo zucchero di canna, come suggerito dalla ricetta dello scrub viso fai da te di Clio, una delle beauty guru più famose del web: per un effetto potenziato, Clio suggerisce inoltre di applicare lo scrub e di avvicinare al viso una pentola d’acqua calda per aprire ulteriormente i pori e fare agire al meglio il nostro gommage.

    Scrub viso fai da te per pelle grassa con argilla e miele

    Questo è un ottimo scrub viso fai da te contro punti neri e brufoli. Ecco una ricetta a base di argilla e miele, da completare con alcune gocce di olio essenziale di lavanda, tra gli oli essenziali più impiegati nella cosmesi, bicarbonato e fiocchi d’avena, tutto nelle quantità di un cucchiaio per ciascun ingrediente. Frulla con accortezza il tutto e applicalo per qualche minuto sul viso massaggiando. Le virtù seboassorbenti e riequilibranti dell’argilla sono perfetti per un buon gommage fai da te per pelle grassa, mentre l’azione lenitiva e nutriente del miele farà sì che la pelle non si senta privata dei suoi oli naturali, indispensabili per il suo stato di salute.

    Scrub viso fai da te per pelle secca

    Non è così strano che una pelle con parecchie impurità presenti zone di secchezza, poichè non grassa ma mista. Per un ottimo scrub viso per pelle secca contro i punti neri procurati 50 g di fiocchi d’avena e due cucchiaini di miele, da mixare in modo da ottenere un composto omogeneo da stendere sul viso con in aggiunta, se necessario, dell’acqua tiepida. Questa ricetta è perfetta per le pelli secche e molto sensibili, ma può rivelarsi particolarmente efficace contro comedoni e punti neri aggiungendo qualche goccia di tea tree oil, dalle tante virtù cosmetiche e in assoluto l’olio essenziale dal potere purificante più forte presente in natura.

    Scrub viso fai da te per pelle grassa con yogurt greco e limone

    Molto semplice da preparare e molto efficace è lo scrub con yogurt greco e limone, lo scrub viso migliore per la pelle grassa che ha bisogno di essere ugualmente coccolata e nutrita. Versa un cucchiaio di succo dell’agrume in una ciotolina insieme ad un vasetto di yogurt greco – potente astringente – e a un po’ di zucchero di canna, in grado di effettuare un’azione esfoliante efficace ma delicata. Applica sul viso il composto ottenuto lasciandolo in posa per circa due minuti. Infine, risciacqua il viso e applica un buon tonico riequilibrante e la tua crema viso idratante contro i punti neri.

    Scrub viso fai da te al bicarbonato

    Lo scrub per il viso al bicarbonato è davvero un ottimo modo per purificare la pelle ed eliminare i batteri responsabili, il più delle volte, dell’insorgenza di brufoli e punti neri. Basterà preparare una pasta di bicarbonato e dell’acqua – in proporzione 3/4 e1/4 – applicare il composto ottenuto sulla pelle del nostro viso e poi massaggiare in modo delicato e con movimenti circolari, per favorire la penetrazione dello scrub nei pori, dove solitamente si accumulano più impurità. Questo è un ottimo scrub fai da te per il corpo, oltre che per il viso: la pelle risulta più pulita, più morbida e perfettamente idratata. Si tratta di una ricetta blanda e dolce, adatta quindi in particolare anche alle pelli più reattive.

    Dolcetto o scherzetto?