Rughe e segni dell’età, Monica Bellucci orgogliosa della sua bellezza tutta naturale

da , il

    monica bellucci rughe

    Non è più una ragazzina eppure è una delle donne più sensuali del mondo che va fiera delle rughe e dei segni dell’età sul suo viso: stiamo parlando della splendida Monica Bellucci che ha recentemente partecipato a Ischia al Global Fest dopo avere preso parte all’evento di Dolce & Gabbana a Taormina. Una donna bellissima che ha sempre amato le sue curve, non preoccupandosi troppo degli stereotipi di bellezza delle modelle magrissime e che ora è orgogliosa delle sue rughe.

    Bellissima e ammirata in tutto il mondo, Monica tende a precisare di non sentirsi una diva: “Il divismo cinematografico non esiste più perché oggi siamo in contatto con tutti e il distacco che una volta separava vita e sogno in questo mestiere è annullato da tempo. Ma al di là di questo, io non voglio essere un’icona, ma un’attrice che fa il suo percorso”.

    Hanno fatto molto parlare le sue dichiarazioni contro la mania di chirurgia estetica, soprattutto in Italia. “Non so perché ho fatto tanto scalpore, lungi da me fare la maestrina perché in queste cose ognuno può fare quello che vuole. Io con le mie rughe per ora convivo benissimo, accetto che il corpo non sia più lo stesso di prima e come attrice penso sia meglio poter muovere la faccia”.

    “Con il passare degli anni perdi quello che in Francia chiamano la bellezza del diavolo, dell’asino si dice in Italia, il concetto è lo stesso, ma se pensi con il tuo corpo di dover suscitare il desiderio che smuovevi quando avevi 20 anni significa che non sei uscita dall’infanzia e hai qualche problema. E lo dico non solo alle donne ma ai maschietti, quanti se ne vedono a 40-50 anni di ridicoli” sottolinea l’attrice.

    Sono fin troppe le donne che, appena sorpassata una certa età, si sottopongono ad ogni genere di intervento: ingrandimento delle labbra, lifting con mappatura delle rughe e blefaroplastica i più amati per il viso che non fanno altro che creare fisionomie tutte uguali. Evviva allora le donne come Monica che sanno invecchiare con intelligenza!

    Medicina estetica