Rossetto rosso: a chi sta bene? 10 consigli per non sbagliare

Il rossetto rosso è uno dei cosmetici più amati dalle donne. Sta bene a tutte? Ecco 10 consigli per non sbagliare.

da , il

    Il rossetto rosso è reputato indubbiamente un cosmetico must have evergreen: ma a chi sta bene? Quali sono le sfumature adatte alle bionde? E su quale nuance deve puntare chi vanta una carnagione olivastra e ambrata? Scopri 10 consigli per non sbagliare e scegliere il rossetto rosso che più fa per te, adoperando in modo impeccabile e consapevole il prodotto beauty amato dalle dive e da sempre considerato simbolo indiscusso di femminilità e sensualità.

    1- Il rossetto rosso sta bene a tutte?

    Non è una leggenda ma una verità: in linea di massima il rossetto rosso può considerarsi una sorta di passepartout della cosmesi perchè dona a tutte. Il segreto sta nello scegliere la giusta nuance partendo dal sottotono delle labbra: se tende al violaceo è bene prediligere colori freddi, se tende al corallo è meglio optare invece per una nuance più calda.

    2- Presta attenzione a pelle e capelli

    Oltre a decidere come e quando metterlo, il rossetto rosso va contestualizzato tenendo di conto il proprio colore di pelle e di capelli. In linea generale i toni freddi si addicono particolarmente alla valorizzazione di pelle chiara e capelli scuri o capelli di un biondo freddo; i toni caldi si prestano, invece, alle pelli ambrate ed olivastre o a chi sfoggia una chioma biondo grano.

    3- Sceglilo mat sulle labbra carnose

    Le labbra carnose sono bellissime se truccate con rossetto rosso: per evitare un risultato finale eccessivo o volgare scegli però un rossetto dal finish opaco e vellutato, trascurando rossetti effetto glossy che ingrandirebbero le labbra ulteriormente.

    4- Rosso chiaro per le labbra sottili

    Le labbra sottili se truccate con colori troppo decisi o scuri rischiano di risultare, per illusione ottica, ulteriormente rimpicciolite. Prediligi, in questo caso, una tonalità luminosa e non cupa.

    5- Rossetto rosso su labbra irregolari

    Le labbra irregolari, dalla forma imperfetta o con evidenti cicatrici, risultano accentuate nei difetti se truccate con colori decisi. In questo caso, quindi, il rossetto rosso sarebbe da evitare a meno che non si proceda, per rimediare al problema del contorno labbra, con la correzione servendosi di matita dello stesso colore del rossetto scelto.

    6- Attenzione al sorriso

    In presenza di dentatura irregolare il rossetto rosso sarebbe da evitare, lo stesso dicasi per denti che non vantano un bianco perfetto. Per ovviare a quest’ultimo problema, però, è possibile ricorrere ad una sapiente scelta del colore: le nuance di rosso freddo, dal sottotono blu, hanno il potere di far sembrare i denti più bianchi, al contrario delle nuance aranciate.

    7- Rossetto rosso per le more con occhi chiari

    In presenza di variante mora con occhi chiari e pelle che può essere candida o leggermente ambrata, come nel caso di Megan Fox, l’utilizzo di un rossetto rosso acceso è l’ideale per valorizzare questi meravigliosi contrasti. Il colore più adatto? Il rosso lampone o ciliegia.

    8- Pelle di porcellana e capelli neri

    Per chi ha pelle di porcellana e capelli neri o comunque molto scuri si consiglia di ispirarsi al look della splendida Dita Von Teese: via libera al rosso carminio o ai toni del bordeaux. Tenersi alla larga, invece, dalla gamma dei rossi brillanti che tendono all’aranciato.

    9- Capelli biondi/castano ramati: quale rossetto scegliere?

    Se come Cate Blanchett ti differenzi per capelli biondi o castano ramati e occhi chiari ma hai un sottotono caldo opta per un rossetto vermiglio, corallo o pomodoro per dare maggiore rilevanza all’incarnato. Le bionde con riflessi dorati e pelle leggermente ambrata, invece, giovano dell’utilizzo di colori pescati, tendenti all’arancio. Il rossetto rosso non valorizza invece, particolarmente, le bionde dai colori molto freddi.

    10- Pelle scura e occhi scuri

    Chi ha pelle ambrata o scura e occhi scuri può sbizzarrirsi nella scelta del proprio rossetto rosso: come Zoe Saldana si ha, in questo caso, la fortuna di star bene con qualsiasi tipo di nuance, anche le più accese.

    Medicina estetica