Rossetto opaco o lucido: una guida per scegliere quello giusto

Rossetto opaco o lucido? Vi diamo una guida per scegliere quello giusto e valorizzare al meglio sia il viso che il make up preferito!

da , il

    Rossetto opaco o lucido? Vi suggeriamo una guida per scegliere quello giusto. Stendere il cosmetico sulle labbra è uno degli strumenti più efficaci per essere sensuale. Tuttavia, la scelta del rossetto ideale non dipende sono dalle preferenze personali bensì da esigenze estetiche. A seconda del trucco che volete indossare o della tipologia del viso, ci sono alcune differenze che andrebbero rispettate. Voi come lo preferite? Volete far apparire sensuali le labbra con una brillantezza estrema oppure non barattereste mai la cremosità del vostro lipstick satinato? Seguite i nostri consigli per non sbagliare e valorizzare correttamente il viso!

    Rossetto opaco

    Il rossetto opaco, specialmente nella sua versione luminosa, dona un comfort estremo. E’ scorrevole e assicura un tratto preciso. Si tratta di una scelta ideale per chi ama sottolineare le labbra senza inutili esagerazioni. Se avete deciso di realizzare un make up intenso ma allo stesso tempo discreto, il rossetto mat è il cosmetico a cui non potete proprio rinunciare! Se volete un comfort estremo, scegliere una tipologia arricchita con burro di karitè oppure olio di avocado. Per le donne che possono vantare una pelle di porcellana, starà benissimo il rossetto opaco rosso oppure fucsia.

    Rossetto glossy

    Cremoso e dalla straordinaria brillantezza, il rossetto glossy è scorrevole nella stesura e combina due importanti vantaggi: da un lato mostra cromie pure come un rossetto, dall’altro sfodera una lucentezza degna del migliore gloss. L’effetto finale è di labbra carnose, piene di colore e brillantezza. Rappresenta la scelta imperdibile per tutte le donne che vogliono labbra turgide senza chirurgia! La sua carica sensuale vi farà sembrare una vera e propria diva da red carpet! Inoltre, l’effetto specchio riflette la luce e rende le labbra il vero focus del vostro make up.

    Rossetto satinato

    Il rossetto satinato ha l’enorme vantaggio di garantire una tenuta estrema e comfort insuperabile. La texture cremosa aderisce perfettamente alle labbra e regala un finish puro e leggero. La sua caratteristica peculiare è la morbidezza. Rappresenta un giusto compromesso tra il rossetto opaco e quello lucido; rispetta i gusti di chi non ama osare, ma allo stesso tempo impedisce di restare sottotono. Allora, voi quale rossetto avete scelto di indossare? Se ti è piaciuto l’articolo, pensa che questo tipo di rossetto è indicato soprattutto per chi vuole ricorrere a rimedi per le labbra screpolate: per saperne di più CLICCA QUI