Rossetti, le regole per applicare i colori mat

da , il

    rossetto scuro

    I rossetti che più vanno di moda per l’inverno 2011 sono quelli scuri. Il rosso ovviamente resta l’evergreen della stagione. Labbra perfette quasi fossero disegnate, colore intenso, possibilmente mat. Ma applicare il rossetto non è poi così semplice, perché se un lucida labbra può essere anche impreciso, queste nuance hanno bisogno di essere molto curate in ogni dettaglio. Un rosso sbavato si trasforma subito in sciatto e molto volgare. Per non parlare degli altri colori invernali, come il blu o il viola. Ecco un mini tutorial per essere sempre bellissime, anche osando un make up a effetto.

    Prima cosa bisogna scegliere il colore giusto e non deve dipendere dalla moda, ma dalla carnagione di una persona. Se siete di carnagione molto scura, per esempio, un viola mat non vi starà molto bene, è preferibile una tinta che tenda a illuminarvi. Così come le bionde devono stare sul rosso scuro e non sul rosso Valentino.

    Le labbra poi devono essere trattate. Se sono screpolate o hanno dei tagli, vi consiglio di usare qualche prodotto madreperlato e non dal colore pieno. Inoltre fate un leggero scrub e mettete sempre della crema idratante o un balsamo per labbra.

    Poi usate una matita carne per disegnare i contorni, dopo aver applicato anche sulla bocca il fondotinta. Solo a quel punto potete passare il vostro rossetto. Infine, tamponate con una velina e un po’ di cipria trasparente per fermare il colore e renderlo più duraturo.