Rimedi naturali per far durare l’abbronzatura

Esistono tanti validi rimedi naturali per far durare l'abbronzatura. Scopriamo insieme alcuni dei più efficaci e semplici da mettere in pratica comodamente a casa propria.

da , il

    rimedi naturali per far durare l'abbronzatura

    Ti suggeriamo alcuni rimedi naturali per far durare l’abbronzatura, ideali per prendersi cura della tua pelle in modo completamente green e prolungare la tanto agognata tintarella ottenuta durante le vacanze. Scopriamo insieme come preservare il nostro colorito dorato anche dopo il rientro in città e non vederlo svanire in men che non si dica!

    Bere tanta acqua

    bere acqua

    Non si tratta di un rimedio vero e proprio ma di un consiglio da seguire assolutamente. Una delle regole base per far durare l’abbronzatura più a lungo è idratare costantemente la pelle, non solo dall’esterno ma anche dall’interno, bevendo almeno 1,5 l di acqua al giorno.

    Mangiare cibi abbronzanti

    frutta e verdura abbronzatura

    Ci sono diverse categorie di cibo che non solo aiutano a farci abbronzare di più, ma anche a mantenere il colorito più a lungo nel tempo. Si tratta prevalentemente di alimenti che contengono vitamine, flavonoidi, betacarotene o licopene, tra cui si distinguono verdure come pomodori, peperoni, e carote e frutti come meloni, albicocche e pesche. Provare per credere!

    L’aloe vera

    Aloe

    Tra i migliori rimedi naturali post vacanze per capelli, l’aloe vera è un ottimo idratante per la pelle e aiuta, di conseguenza, a mantenere l’abbronzatura. Scegli di applicarla su tutto il corpo sotto forma di gel, completamente naturale e privo di profumazioni aggiunte. Con l’aloe, inoltre, lenirai anche eventuali irritazioni della tua pelle.

    L’olio di germe di grano

    olio di germe di grano

    Specialmente per il viso, che di solito è la prima parte del corpo che tende a sbiadire, l’olio di germe di grano è un ottimo prodotto detergente. Utilizzalo per la tua pulizia serale, riuscendo così a idratare la pelle in profondità, preservare la tintarella ed esercitare un’azione antietà contro le prime rughe.

    L’olio di carota

    olio di carota

    Utile sia per favorire l’abbronzatura che per preservare il colorito, l’olio di carota è un grande alleato di bellezza. Massaggialo sulla pelle umida dopo la doccia, per vedere la tintarella rinvigorita e più intensa con il passare dei giorni.

    Il thè nero

    thè nero

    Si tratta di una sorta di autoabbronzante naturale, perfetto per chi non vuole vedere sbiadire la propria abbronzatura subito dopo il rientro dalle ferie. Aggiungi del thè nero all’acqua del tuo bagno serale o spruzzalo con un apposito dosatore su tutto il corpo per enfatizzare l’abbronzatura.