Quattro semplici mosse per ravvivare i capelli castani

da , il

    I capelli castani saranno iper trendy nell’inverno in arrivo, nei primi mesi del 2012 sarà questo il colore di maggiore tendenza e potrà essere declinato a piacere, dal cenere chiaro al mogano intenso. Se rientrate nel vasto numero delle castane naturali sappiate che per una volta potremo orgogliosamente goderci i nostri capelli senza impazzire nel tentativo di ottenere il rosso tanto trendy e seducente o il biondo così amato dagli uomini. Per avere un colore di capelli davvero IN nei prossimi mesi sarà però necessario prendersene cura nel modo giusto, il castano dovrà essere molto luminoso e ricco di riflessi e sfaccettature.

    Non preoccupatevi, per ravvivare i capelli castani sono necessari solo alcuni piccoli accorgimenti e noi siamo qui per darveli. Oggi vogliamo suggerirvi un programma completo, per trasformare il vostro castano piatto in un colore iper luminoso e ricco di movimento.

    Per prima cosa è importantissimo il momento in cui si lavano i capelli, se non avete particolari problemi, tipo cute grassa o capelli molto secchi, utilizzate uno shampoo e un balsamo specifici per capelli castani, questi vi aiuteranno a mantenere vivo il colore. Dopo aver lavato i capelli per ravvivare il colore vi suggeriamo un piccolo trucchetto, l’ultimo risciacquo fatelo utilizzando dell’acqua contenente un cucchiaino di aceto di mele o ancora meglio con del semplice the nero preparato qualche ora prima, vedrete che lucentezza.

    Per avere capelli lucenti e sani è importantissimo fare almeno una volta a settimana una maschera ravviva colore, in commercio se ne trovano moltissime, ma potete anche provare a realizzarne alcune in casa, vi consigliamo di utilizzare del caffè o del cacao da mixare con yogurt e miele o semplicemente con un po’ del vostro balsamo, il tempo di posa varia a seconda dei vostri impegni, potete tenderla una trentina di minuti o un intero pomeriggio.

    Se il vostro colore di capelli continua ad essere spento e piatto potete intervenire con un riflessante. Per non aggredire troppo i capelli vi consigliamo di utilizzare una tintura priva di ammoniaca, o di ravvivare il vostro colore utilizzando dei preparati che hanno come base l’henne nero e rosso.