Prova costume: gambe in forma per l’estate

da , il

    Mancano pochi mesi al’estate e probabilmente guardandovi le gambe, tremate all’idea di mettervi in costume. Vi confesso, per me è così. Capillari, nuovi e vecchi, cellulite, scarsa tonicità muscolare… insomma nulla di buona da mettere in mostra. Secondo, un’indagine Istat, 20 milioni di italiani (uno su due) hanno disturbi venosi e i primi sintomi si avvertono tra 15- 20 anni. Se avete in casa delle ragazze giovani e notate i primi segni, mi raccomando – mamma – prestateci attenzione. Vediamo di cosa si tratta e come curarli. Ecco i consigli in previsione dei futuri caldi

    Prima cosa, iniziate subito ad assumere un integratore a base di mirtillo. Ci sono dei succhi, delle tisane o dei farmaci in compresse. Vi aiutano a sentire le gambe più leggere e ad arginare la fragilità capillare. Per quanto riguarda la tonicità, invece, è il caso di mettersi a fare un po’ di moto: come effetto immediato vi consiglio la piscina: la ginnastica in acqua è davvero potente. Poi camminate e fate qualsiasi attività vi sia congeniale.

    Se avete problemi circolatori, vi conviene la sera fare dei bagni caldi-freddi alle gambe, per riattivare microcircolazione. E poi la cellulite. Si forma per diversi motivi, il primo è uno scorretto stile di vita e un’alimentazione sbagliata. Per lo stile di vita, se già vi mettete a fare sport, ci sono ottime prospettive, mentre per l’alimentazione: stop a grassi, merendine e pasticci. Favorite frutta, verdura e bevande drenanti.