Prodotti beauty: quello che serve davvero

da , il

    Il nostro beauty case è sempre stra pieno: questa è una realtà per moltissime ragazze che, quando entrano in profumeria, non possono fare a meno di acquistare qualcosa. Ultimamente poi anche i supermercati sono diventati un vera trappola: shampo, balsamo, crema corpo…e come sempre, cediamo all’acquisto!

    Tre creme giorno e due per la notte, contorno occhi e anti rughe a 25 anni è un po’ esagerato, non trovate? Eppure è impossibile non farsi tentare…E’ però anche vero che, così facendo spesso buttiamo i nostri soldi.

    Le creme finiscono infondo ad un cassetto così come l’ennesimo lucidalabbra e il quarto mascara del mese.

    Ordine, prima di tutto. Mettete su un tavolo tutti, ma proprio tutti, i vostri prodotti beauty, oltre ai trucchi.

    Dividete quello che usate tutti i giorni, da quello che usate solo in certe occasioni (gli ombretti glitterati, il mascara blu, lo smalto viola…) e poi testate lo stato dei prodotti. Se troppo vecchi buttateli, se nuovi ma oggettivamente importabili per voi (cosa mi avrà spinto a comprare questo rossetto fucsia?!?) e regalateli alle amiche.

    Avere troppe creme e trucchi nei cassetti, oltre che molto disordinato, è anche poco igienico.

    Less is more…ricordate!

    Medicina estetica