Per la bellezza dei piedi c’è la Fish pedicure, voi la provereste mai?

da , il

    fish pedicure

    Torniamo a parlare della fish pedicure, un trattamento nato pochi anni fa, del quale vi avevamo già parlato in passato. A quanto sembra questo metodo, dedicato alla cura e alla bellezza dei vostri piedi, è uno dei più gettonati dalle amanti della bellezza, ma devo ammettere che ho qualche riserva in proposito! La fish pedicure, che viene generalmente svolta nei centri estetici più specializzati, consiste nell’utilizzo di due tipi di pesciolini, il Cyprinion e il Garra Rufa, che provvederanno alla rimozione della pelle morta e delle cuticole dai vostri piedi.

    Questa tecnica, che a quanto sembra è stata assolutamente vietata in Svizzera, sarebbe impiegata soprattutto per il trattamento della psoriasi delle mani e dei piedi, ma sembra che siano davvero molte le donne che scelgono di sottoporsi a questo tipo di trattamento anche per rendere più belli e morbidi i propri piedi.

    Normalmente un ciclo di “fish pedicure” comprende tre sessioni della durata di 15 minuti ciascuna, ed il costo di questa tecnica si aggira intorno agli ottanta euro.

    Sinceramente, dal momento che amo moltissimo gli animali (pochissimi esclusi), per me sarebbe un po’ difficile far lavorare questi pesciolini sui miei piedi, ma in fondo, chi può sirlo…? Voi avete provato o provereste mai la “fish pedicure”?

    Fatemi sapere cosa ne pensate ragazze!